web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Solida performance del Gruppo Volkswagen nel primo trimestre

Ultim'ora

Solida performance del Gruppo Volkswagen nel primo trimestre

Scritto da

A. Trapani

il 6 Maggio 2021

Lo sviluppo positivo del business del Gruppo Volkswagen nella seconda metà del 2020 è proseguito nel primo trimestre di quest’anno, traducendosi in una solida performance finanziaria con significativi miglioramenti rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, condizionato dalla pandemia. Alcuni dati chiave hanno addirittura superato i livelli pre-crisi del primo trimestre 2019.

L’efficace gestione del Covid-19 e delle carenze di semiconduttori e la ripresa dei mercati sono stati fondamentali per questa evoluzione positiva. Ne risulta un incremento del fatturato del 13,3%, a 62,4 miliardi di Euro. L’utile operativo è aumentato rispetto al livello dell’anno precedente, attestandosi a 4,8 (0,9) miliardi di Euro. I maggiori profitti sono riconducibili principalmente all’incremento delle vendite, all’ottimizzazione del mix di prodotto, agli effetti positivi della valutazione delle coperture di materie prime e al successo iniziale del programma di riduzione dei costi fissi. Spese di ristrutturazione una tantum per 0,4 miliardi di Euro hanno avuto un impatto negativo. La Divisione Automotive ha dimostrato la solidità del proprio modello di business con un elevato flusso di cassa netto rettificato, pari a 5,5 (-1,5) miliardi di Euro.


La liquidità netta della Divisione è cresciuta al livello molto buono di 29,6 miliardi di Euro. Il Gruppo Volkswagen ha alzato al 5,5 – 7,0 % la previsione del margine operativo per l’intero 2021; la stima precedente era del 5,0 – 6,5 %.


I punti chiave




  • Continua lo sviluppo positivo del business iniziato nella seconda metà del 2020, con una solida performance finanziaria nel primo trimestre

  • Consegne in crescita del 21,2% rispetto al 2020 a 2,4 (2,0) milioni di veicoli, più che raddoppiate (133.300 unità) le vendite di veicoli elettrificati

  • Fatturato a 62,4 (55,1) miliardi di Euro grazie all’incremento delle vendite e all’ottimizzazione del mix di prodotto

  • Utile operativo a 4,8 (0,9) miliardi di Euro nonostante il Covid-19 e lieve impatto della carenza di semiconduttori, il ritorno sulle vendite raggiunge il 7,7 (1,6)%

  • L’utile ante imposte cresce significativamente arrivando a 4,5 (0,7) miliardi di Euro

  • Anche l’utile al netto delle imposte migliora decisamente attestandosi a 3,4 (0,5) miliardi di Euro

  • Divisione Automotive: il flusso di cassa netto rettificato raggiunge un livello elevato, 5,5 (-1,5) miliardi di Euro; la liquidità netta aumenta a ben 29,6 miliardi di Euro

  • Previsioni per il 2021: ritorno operativo sulle vendite atteso in miglioramento tra il 5,5 e il 7,0%, crescita prevista anche per flusso di cassa netto e liquidità netta

  • Il CEO Diess: “Abbiamo iniziato l’anno con grande slancio e stiamo seguendo un piano operativo solido, come dimostrano i dati trimestrali positivi. La nostra offensiva elettrica continua a prendere velocità e stiamo facendo buoni progressi con la trasformazione. C’è molto di più da fare nei prossimi mesi”


 


Condividi questo articolo

1.444
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto

bola deposit pulsa bandar bola terbesar bandar bola demo slot pragmatic judi online daftar slot jadwal euro 2021