BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

Scania Leader nel Trasporto Sostenibile

MAN TGE telaio cabina frigorifero LAMBERET

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Federtrasporto: frena la caduta del traffico

Ultim'ora

Federtrasporto: frena la caduta del traffico

Scritto da

Luca Barassi

il 5 agosto 2009

Si è fermata la caduta del traffico ma è ancora prematuro parlare di ripresa nel settore dei trasporti. È questo, in sintesi, l’andamento del comparto che emerge dall’ultima indagine congiunturale di Federtrasporto. A tratteggiarlo è il presidente della federazione e presidente di Atlantia, Gian Maria Gros Pietro.


«Penso- afferma Gros Pietro – che si potrà parlare di ripresa solo quando tornerà a crescere la domanda. Mi sembra assolutamente prematuro perché è vero che è finito il crollo dell’economia finanziaria, a parte qualche brutto episodio che potrà verificarsi ancora, ma gli effetti sull’economia reale si faranno sentire ancora a lungo con gli investimenti fermi e miliardi di ore di lavoro perse».


«Questi dati – dice il presidente di Federtrasporto- ci inducono a pensare che alla fine del primo trimestre sia terminata la fase del destoccaggio. Molti settori, ma non ancora tutti, hanno svuotato i magazzini e le merci tornano a circolare. Per quanto questo processo trovi un punto di equilibrio per approssimazioni successive, si tratta comunque di un fenomeno importante. Non solo perché rimette in moto il trasporto ma anche perché il produttore torna a fare ordini al suo indotto. Per quelle imprese dell’indotto è come tornare alla vita e questo produce aspettative positive».


I segnali più interessanti sono quelli che giungono dal traffico autostradale. «Rispetto a una caduta che a gennaio-febbraio era ancora dell’ordine del 20 per cento a giugno – rileva Gros Pietro – il traffico leggero ha registrato addirittura una variazione positiva rispetto al 2008 mentre la riduzione di quello pesante è ben al di sotto del 10 per cento».


Da Shippingonline


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,290
prezzo medio gasolio

Il Convegno a Ecomondo