web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > A sorpresa Lahutte lascia

Ultim'ora

A sorpresa Lahutte lascia

Scritto da

Luca Barassi

il 15 Gennaio 2019

Si dimette Pierre Lahutte. Dopo quattro anni a capo di IVECO, il manager francese lascia l’incarico ora assunto da Garritt Marx.

È un asettico comunicato della Casa torinese che annuncia oggi le dimissioni di Pierre Lahutte. Un fulmine a ciel sereno dato che, come ormai molti sanno, è in arrivo il nuovo Stralis e ci si attende quindi un anno importante per il brand di CNH Industrial.


Il manager francese era da 21 anni in azienda e dal 2014 ha guidato IVECO in un momento sicuramente difficile per il mercato e per lo stesso marchio, riuscendo però ad ottenere importanti successi soprattutto per i veicoli medi (Eurocargo) e leggeri (Daily), nonché per lo sviluppo dei veicoli pesanti gas metano liquido e la loro importante diffusione sul mercato italiano.


Le dimissioni hanno effetto immediato e Gerrit Marx, di recente nominato President del segmento Commercial and Speciality Vehicles di CNH Industrial, assumerà le responsabilità di Pierre Lahutte.


Insomma, la profonda ristrutturazione di tutta la galassia che ruotava intorno a Sergio Marchionne si sta diffondendo in tutte le aziende dei gruppi industriali facenti capo all’ex Lingotto e a tutti i livelli.


Aspettiamo di vedere le prossime mosse del gruppo ma, soprattutto, il nuovo piano industriale annunciato da Marx per i prossimi mesi.


Condividi questo articolo

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto