web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Daimler e BMW uniscono i servizi di mobilità

Ultim'ora

Daimler e BMW uniscono i servizi di mobilità

Scritto da

A. Trapani

il 22 Febbraio 2019

Daimler e BMW, due dei principali produttori di auto a livello mondiale, annunciano oggi l’unione dei rispettivi servizi di mobilità nei nuovi brand FREE NOW, SHARE NOW, REACH NOW, PARK NOW e CHARGE NOW.

mytaxi, l’app per i taxi più popolare d’Europa, rientra appieno in questo cambiamento rivoluzionario e diventerà FREE NOW entro l’anno.


Il commento di Barbara Covili, General Manager di mytaxi Italia: “Oggi è un grande giorno per mytaxi, così come per l’industria automotive e il mondo della mobilità: l’unione da parte di Daimler e BMW dei propri servizi di mobilità è un’operazione che ha una portata storica e che ridisegnerà il nostro modo di muoverci nei centri urbani. Per questo siamo molto orgogliosi di far parte di questa nuova potenza europea della mobilità a 360° gradi. La stretta collaborazione tra tutti i servizi coinvolti, così come la presenza di BMW e Daimler come investitori strategici, ci permetterà di dare forma ad un futuro migliore per la mobilità urbana, a beneficio delle nostre città e di tutti i cittadini. Nel corso dell’anno, dunque, mytaxi diventerà FREE NOW e potrà contare su basi ancora più solide per rafforzare e aumentare la propria presenza sul mercato. In Italia questo ci consentirà di investire ulteriormente nella nostra strategia di crescita locale, a partire da Palermo, dove arriveremo nelle prossime settimane, rendendo il nostro servizio sempre più capillare, efficiente ed al passo coi tempi.”


Condividi questo articolo

L’edizione limitata per i 50 anni del V8 Scania

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto