BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Da oggi, sulle strade, 30 truck d’autore

Ultim'ora

Da oggi, sulle strade, 30 truck d’autore

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 10 dicembre 2012

A partire da oggi sulle strade italiane gli automobilisti incroceranno 30 truck con le opere d’arte in movimento di 30 autori, che hanno prestato la loro creatività alla IV Campagna per la sicurezza stradale “TrasporTiAmo”, promossa dal Comitato Centrale dell’Albo degli Autotrasportatori, con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (www.trasportiamo.eu). Sono tutti giovani artisti, che hanno risposto con entusiasmo e partecipazione alla chiamata dell’Albo per trasmettere con il linguaggio della contemporaneità un messaggio senza tempo come quello della responsabilità al volante e dell’importanza dell’autotrasporto, senza rinunciare ad utilizzare nuove tecniche  artistiche ed espressive.

È il caso di Luca Lillo, web designer con all’attivo numerose personali in diverse città italiane, che crea tutte le sue opere a 4 mani con il pc, mescolando generi e tecniche dell’arte tradizionale. Nel suo coloratissimo truck ‘The Elephant’, Lillo ripropone l’idea del truck come gigante buono attraverso il simbolismo degli elefanti che avanzano, perfettamente a loro agio nel tessuto urbano in mezzo a traffico, pedoni e bambini. Anche Carolina Ielardi, creativa e cartoonist, si diverte con i nuovi strumenti di computer grafica, per dare un tocco di innocenza infantile al suo tir, che nasconde negli ingranaggi della macchina un simpatico gnomo che percorre i chilometri “guidato dalla passione”.

Gli artisti scelti sono anche giovani cosmopoliti che portano la loro creatività in Europa e in America e che tuttavia tengono saldo il legame con l’Italia. FedericoMassa vive e lavora a New York e ha collaborato con importanti stilisti a Parigi, ma ha partecipato con entusiasmo alla campagna dipingendo tanti occhi colorati per ricordare a tutti di tenere “occhi aperti sulla strada!”. Francesca Loprieno, fotografa di talento, formatasi anche lei a Parigi, ha creato un’opera con una sequenza di gigantografie che rappresentano linee di confine spazio-temporali, ed evocano emozioni ed esperienze che si possono provare attraversando quel luogo non-luogo che è la strada.

Sul fondamentale ruolo che rivestono gli autotrasportatori e i giganti della strada nella vita quotidiana di ognuno di noi riflettono poi Luca Rignanese e KristinaMilakovic; il primo lo fa ricoprendo il truck con una fotografia vintage di una famiglia a tavola, creando un legame di continuità fra i valori del passato e del presente che sono parte del dna degli italiani, evocando immagini e  sensazioni di protezione e fiducia. La seconda artista invece dipinge grovigli di traffico urbano e autostradale, come monito a chi non rispetta il lavoro importantissimo di coloro che si fanno carico, ogni giorno, della sicurezza e del trasporto di beni, così necessari all’intera collettività.

Da dieci anni il Comitato Centrale degli Autotrasportatori promuove campagne di comunicazione e di sensibilizzazione sociale col duplice obiettivo di sfatare i luoghi comuni che troppo spesso – e al di là dei dati reali – connotano negativamente la categoria, e di promuovere gli autotrasportatori come professionisti della sicurezza.

La IV Campagna per la sicurezza stradale TrasporTiAmo

La Campagna TrasporTiAmo, partita a febbraio 2012, si rivolge al grande pubblico – e non solo agli operatori del settore – puntando su uno slogan, Guidati dalla passione, per sottolineare il mondo di valori e di responsabilità che accomuna gli autotrasportatori alla gente comune. Le strade diventano più sicure non solo se ci sono maggiori controlli, ma anche se in tutti gli utenti è radicato il senso del rispetto reciproco, ponendosi alla guida in stato di perfetta salute e coscienza, conoscendo leggi e regolamenti, avendo assoluta padronanza del mezzo di trasporto condotto. Da questo punto di vista l’autotrasportatore può rappresentare un esempio da imitare, assumendo un ruolo di promotore di buone pratiche anche attraverso la diffusione della cultura della strada e del valore del rispetto per la propria vita e quella altrui.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

corsi di formazione