web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > > Crisi dei mercati, imprese al collasso

Crisi dei mercati, imprese al collasso

Scritto da

Luca Barassi

il 3 Novembre 2011

Aumento insostenibile dei costi: i committenti rivedano i prezzi


L’aumento insostenibile dei costi, in particolare del gasolio, e il clima di incertezza economica generatosi negli ultimi tempi stanno portando le imprese di autotrasporto al collasso.


“Fino ad oggi siamo riusciti a tirare avanti riducendo i margini – già bassi – per assecondare i clienti nelle continue richieste di abbattimento dei prezzi dovute alla crisi. Nella situazione attuale non riusciamo più a garantire i servizi richiesti dai nostri committenti”.


“Le imprese di autotrasporto erogano un servizio. Pertanto, come le industrie ritoccano i prezzi dei prodotti quando aumentano le materie prime, anche per le imprese di trasporto devono essere rivisti i prezzi quando aumentano i costi di produzione”.


Con queste parole Eleuterio Arcese, presidente di ANITA sottolinea la necessità ormai improrogabile di aumentare il prezzo del trasporto, al di là del dibattito sui costi minimi.


Da ANITA


Condividi questo articolo

Festeggiamo i 50 anni del V8 con un grande evento!

1,452
prezzo medio gasolio

Registrati gratis al convegno