BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Certificazione SIL4 per la sicurezza dei sistemi ferroviari di Clearsy

Ultim'ora

Certificazione SIL4 per la sicurezza dei sistemi ferroviari di Clearsy

Scritto da

A. Trapani

il 3 luglio 2017

I sei relè di sicurezza sviluppati dalla francese Clearsy sono in assoluto i primi relè auto controllati a sicurezza intrinseca a garantire l’apertura dei loro contatti a livello SIL4. Dalla fine del 2016 sono tutti certificati SIL4 in conformità alle Norme EN 50129 e EN 50155. Dopo i nuovi passaggi a livello di Lione, presto e verrà equipaggiata la linea 2 della tramvia di Nizza e il sistema di segnalazione SIL4 della futura tramvia della Capitale del Lussemburgo.

La disponibilità sul mercato di relè autocontrollati che assicurano l’apertura dei loro contatti a livello SIL4 è una novità. Clearsy, PMI di Aix-en-Provence in cui sono impiegate un centinaio di persone, è specializzata nella realizzazione di sistemi e software di sicurezza di livello da SIL0 a SIL4. I relè della gamma RS4 sono disponibili con diverse tensioni di comando, da 24 V a 110 V. Hanno da 2 a 4 contatti di lavoro (NO) e da 2 a 6 contatti chiusi (NC). Sono forniti in due formati, in contenitore per guida DIN e per scheda 3U; garantiscono un isolamento galvanico di 2.000 V tra il comando e i contatti.

«I nostri relè sono stati certificati per gli ambienti più critici (da -40 °C a +70 °C), vibrazioni/urti e nebbia salina; ciò ne consente l’utilizzo in tutte le condizioni», spiega Patrick Péronne, responsabile del progetto. Alla fine di dicembre, l’intera gamma RS4 è stata certificata SIL4 in conformità alle Norme EN 50129 e EN 50155 da CERTIFER.

La gamma RS4 rappresenta un’innovazione tecnologica in termini di messa in sicurezza dei comandi critici in ambiente ferroviario, a terra e a bordo. «Un solo relè RS4 permette di avere a disposizione contatti di sicurezza isolati galvanicamente senza necessità di sistema di controllo e in formato compatto», precisa Patrick Péronne. Una combinazione di prestazioni unica sul mercato dei relè di sicurezza o dei sistemi equivalenti.

«Le ultime novità della gamma hanno beneficiato dell’esperienza del DIN 202 24 V, sviluppato a partire dal 2012 e che equipaggia soprattutto i passaggi a livello della tramvia di Lione», continua Patrick Péronne. Luxtram, per il progetto della Capitale del Lussemburgo ha fatto la stessa scelta. Anche Nizza ha previsto l’utilizzo della versione DIN 304 24 V.

Caratteristiche tecniche della gamma RS4

I Principi di sicurezza della gamma di relè RS4:

– utilizzo di due relè interni. Ogni contatto NO del relè RS4 corrisponde a due contatti dei relè interni messi in serie. Se un contatto NO di uno dei relè interni si incolla, il contatto NO del relè RS4 resta aperto;

– inibizione del comando del relè RS4 se un contatto di uno dei due relè interni è incollato. Pertanto è impossibile avere i due relè interni dell’RS4 con i contatti incollati contemporaneamente;

– principio d’inibizione del comando SIL4 certificato da Certifer (e tutto quello che riguarda il relè);

– relè interni a contatto guidato conformi alla Norma EN 50205 (per garantire il sistema di controllo dei contatti e la non sovrapposizione tra contatti di lavoro e contatti chiusi);

– relè interni ermetici per garantire la non ossidazione dei contatti;

– diversificazione dei componenti per eliminare i modi comuni;

– impossibilità di cortocircuiti (distanze d’isolamento, contenitore ermetico dei relè interni, ecc.).

 

Oltre alle soluzioni progettuali, la fabbricazione dei relè RS4 è vincolata ai seguenti punti :

– PCB e regole d’assemblaggio IPC 610 classe 3;

– prove di sicurezza e funzionali al 100% su ogni relè prodotto;

– stabilimento di produzione certificato IRIS;

– Clearsy e i suoi fornitori certificati SO 9001.

 

La gamma RS4

 

Modello Formato Larghezza Altezza Profondità Contatti NO (1) Contatti NC Tensione di comando
RS4.DIN.202.24V Scatola DIN 22,5 90 99,5 2 2 24 Vcc
RS4.DIN.304.24V Scatola DIN lunga 22,5 90 121 3 4 24 Vcc
RS4.DIN.402.24V Scatola DIN lunga 22,5 90 121 4 2 24 Vcc
RS4.DIN.406.24V Scatola DIN doppia 45 90 99,5 4 6 24 Vcc
RS4.3U.2×202.24V Scheda 3 U 40 100 160 2×2 2×2 24 Vcc
RS4.DIN.202.110V Scatola DIN lunga 22,5 90 121 2 2 110 Vcc

 

Clearsy sviluppa e commercializza sistemi di sicurezza certificati da SIL1 a SIL4. Dalla progettazione alla messa in servizio, l’azienda si caratterizza soprattutto per il fatto di richiedere la certificazione delle proprie soluzioni. Ciò le permette di garantire alti livelli di sicurezza e di lavorare sui grandi progetti della metropolitana di San Paolo (monorotaia) e di Stoccolma e, in Francia, sulle linee 1, 4 e 13 della metropolitana parigina. Per questi progetti ha sviluppato un sistema di comandi per l’apertura e la chiusura delle porte di piattaforma e per la sicurezza della partenza dei treni senza conduttore. Clearsy è una PMI indipendente che conta 100 dipendenti fondata nel 2001. La società sviluppa sistemi e software di sicurezza chiavi in mano, certificati. Tra i suoi clienti non solo nel settore ferroviario conta nomi come Alstom, Bombardier, RATP e Thales.

 

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017