Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Monitor UE > Bruxelles:premiato progetto per sicurezza stradale

Monitor UE

Bruxelles:premiato progetto per sicurezza stradale

Scritto da

Luca Barassi

il 26 novembre 2010

L'EuroTra Safety and Innovation Award, il premio assegnato ogni anno da EuroTra (European Transport Training Association) e Volvo Trucks alle aziende più virtuose e innovative in materia di sicurezza stradale, è stato vinto quest'anno da Sheel Chemicals e Bertocco Automotive Engineering. Le due aziende si sono infatti contraddistinte per lo sviluppo congiunto di un nuovo ed efficace sistema anti-ribaltamento per veicoli industriali, facilmente installabile anche sui veicoli meno recenti.

Inizialmente pensata per le autocisterne, la soluzione ideata da Sheel Chemicals e Bertocco trova applicazione su qualunque camion e rimorchio, a prescindere dal tipo di trasporto cui sono dedicati. Il sistema si compone sostanzialmente di due elementi: un sensore posizionato nell'assale posteriore del rimorchio (immagine 1373) e un ricevitore installato in cabina (immagine 1374). Il sensore monitora di continuo i movimenti laterali del rimorchio e invia al conducente segnali di avviso nel caso in cui fossero rilevati spostamenti anomali (è il caso, per esempio, di quando si affronta una curva a velocità elevata).

“Diritto e dovere di tutti gli utenti della strada, la sicurezza è uno dei valori fondamentali di Volvo Trucks”, spiega Carl Johan Almqvist, Traffic and Product Safety Director di Volvo Trucks e membro della giuria di EuroTra. “I vincitori di quest'anno hanno progettato una soluzione tanto semplice quanto intelligente, perché in grado di soddisfare un'esigenza fondamentale: ridurre il divario tra veicoli nuovi e veicoli meno recenti, offrendo la possibilità di dotare questi ultimi di un sistema anti-ribaltamento efficace e conveniente”.

La maggior parte dei camion moderni è infatti dotata di ESP integrato (Electronic Stability Program, programma elettronico di stabilità), con avviso in cabina in caso di rischio di ribaltamento o slittamento. Un plus tecnologico che si traduce in uno svantaggio inaccettabile in termini di sicurezza stradale per tutti coloro che non possono permettersi di acquistare un veicolo nuovo ma che vogliono lavorare nella massima sicurezza possibile.
Il sistema può infatti essere installato sui veicoli già immatricolati a costi molto contenuti, rappresentando, inoltre, uno strumento ideale per i programmi di formazione rivolti ai conducenti.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata