BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Arriva il green-cruising

Ultim'ora

Arriva il green-cruising

Scritto da

Federica Lugaresi

il 3 ottobre 2016

Carnival Corporation e Shell firmano un accordo per rifornire le prime navi da crociera al mondo alimentate a LNG

 

Arrivano le soluzioni green(tose) anche per mare. Shell diventa il fornitore di gas naturale liquefatto (LNG), il combustibile fossile più pulito al mondo, per due navi da crociera di prossima generazione, alimentate a LNG delle compagnie AIDA Cruises e Costa Crociere.

Le navi dall’innovativo design industriale “green-cruising” (crocieristica ecologica) saranno funzionanti nel 2019 con motori a doppia alimentazione che utilizzano LNG per fornire energia in porto e in mare, con emissioni atmosferiche più pulite che migliorano la qualità dell’aria. Secondo questo accordo quadro, Shell fornirà inizialmente carburante per i marchi di Carnival Corporation, AIDA Cruises e Costa Crociere, per due nuove navi alimentate a LNG che saranno presentate nel 2019 con itinerari che toccheranno i porti dell’Europa e del Mediterraneo nordoccidentali. Come parte dell’accordo, queste due navi, costruite secondo un design di navi di prossima generazione “green cruising” di Carnival Corporation, utilizzeranno le infrastrutture di Shell nei porti navali per fare rifornimento di LNG durante i loro itinerari. Le navi, fornite di motori a doppia alimentazione, sono le prime di una nuova generazione di navi da crociera totalmente alimentate a LNG sia in porto che in mare, una novità assoluta per l’industria e una svolta ambientale che migliorerà la qualità dell’aria con emissioni pulite e produrrà le navi più efficienti della storia della compagnia.

“Siamo impegnati a ridurre le nostre emissioni atmosferiche ed a migliorare la qualità dell’aria attraverso la presa in considerazione di nuove e comprovate soluzioni quali il LNG, un’opzione particolarmente promettente grazie ai sui benefici ambientali e non solo,” ha detto Tom Strang, vice presidente senior degli affari marittimi per Carnival Corporation. “Siamo orgogliosi di essere in prima linea nel far progredire il LNG come fonte di carburante per l’industria delle crociere e nel creare un modello completamente nuovo per alimentare le navi da crociera di prossima generazione. Ci auspichiamo una partnership produttiva con Shell, che ha l’esperienza e condivide l’impegno per la qualità, la sicurezza e l’efficienza operazionale necessaria per aiutarci a far nascere questa innovativa iniziativa LGN con le prime navi dell’industria delle crociere al mondo interamente alimentate a LNG”.

Aprendo la strada ad una nuova era nell’uso dei carburanti alternativi che riducono le emissioni atmosferiche, queste navi saranno le prime dell’industria delle crociere ad usare LNG per generare il 100 per cento dell’energia della nave sia nel porto che in mare aperto, un’innovazione che migliorerà in maniera significativa la qualità dell’aria e aiuterà a proteggere l’ambiente ed a sostenere gli obiettivi intraprendenti di sostenibilità di Carnival Corporation.

Abbiamo lavorato a stretto contatto con Carnival per arrivare a questo punto nella nostra partnership commerciale“, ha dichiarato Lauran Wetemans, direttore generale Downstream LNG di Shell. “Lavorare insieme fin dal principio è fondamentale per aiutare la transizione verso crociere LNG più pulite. Questa è una partnership unica che contribuirà ad una robusta ed affidabile catena di fornitura di carburante LNG, insieme ad opportunità di crescita futura“.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017