BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

Scania Leader nel Trasporto Sostenibile

MAN TGE telaio cabina frigorifero LAMBERET

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Autotrasporto > Riaprono Piccolo e Gran San Bernardo

Autotrasporto

Riaprono Piccolo e Gran San Bernardo

Scritto da

A. Trapani

il 5 giugno 2018

Galleria Fotografica

Anas e le autorità francesi hanno riaperto ieri al traffico la strada statale 26 “della Valle d’Aosta” in corrispondenza del valico alpino del Piccolo San Bernardo, a 2.200 metri s.l.m., dopo la chiusura per la stagione invernale.

Oggi prevista anche la riapertura del passo del Gran San Bernardo, sulla SS27 tra Italia e Svizzera.

 

 

In occasione della riapertura, come di consueto, si è svolta una cerimonia alla presenza delle Autorità italiane e francesi, che hanno assistito all’abbattimento degli ultimi muri di neve e all’incontro delle turbine che dai versanti opposti hanno provveduto alla riapertura dei collegamenti internazionali.


Lo scorso venerdì 11 maggio era stato riaperto al traffico un primo tratto del versante del Piccolo San Bernardo, fra il km 146,500 e il km 152,150 della statale 26, nel comune di La Thuile, per consentire la riapertura di alcuni esercizi commerciali.


Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Il viaggio continua dal 21 al 24 feb 2019

1,290
prezzo medio gasolio

Il Convegno a Ecomondo