BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Associazioni > ANITA e UNATRAS: dirimere le incomprensioni e arrivare alla chiusura del CCNL

Associazioni

ANITA e UNATRAS: dirimere le incomprensioni e arrivare alla chiusura del CCNL

Scritto da

A. Trapani

il 15 novembre 2017

Si sono svolti in questi giorni alcuni incontri informali tra ANITA/UNATRAS e le Organizzazioni Sindacali volti a risolvere le incomprensioni che sono sorte su temi di carattere dirimente per arrivare alla chiusura del Contratto Collettivo Nazionale.

Tali temi, quali il contrasto all’assenteismo, la disciplina del lavoro a chiamata, neoassunti e la predisposizione di un nuovo modello contrattuale volto a valorizzare la contrattazione aziendale e territoriale, risultano essere gli istituti che possono consentire una tempestiva chiusura dei negoziati dell’autotrasporto.

Le parti datoriali hanno, inoltre, nuovamente ribadito ai sindacati che non si vuole in alcun modo mettere in discussione il salario dei lavoratori, i diritti acquisiti né la 14^ mensilità: tutte informazioni diffuse e strumentalizzate dalle OO.SS. nel corso dell’ultimo sciopero del 27, 30 e 31 ottobre u.s.

ANITA e UNATRAS, anche nel corso degli ultimi incontri, hanno confermato l’immediata disponibilità alla continuazione delle trattative per il rinnovo del CCNL, già dalla prossima settimana, per definire i temi dell’autotrasporto.

Auspichiamo che le Organizzazioni Sindacali accolgano tale invito a proseguire nel dialogo e raffronto costruttivo per portare a termine quanto prima possibile un contratto che sia davvero innovativo per le nostre imprese e che permetterà loro di recuperare produttività e competitività.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017