web-tv

Sei qui: Home > Sezione LOGISTICA > > UPS si espande ulteriormente nell’Healthcare

Aziende e strategie

UPS si espande ulteriormente nell’Healthcare

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 13 Febbraio 2014

Prosegue il processo di espansione globale di UPS nell’Healtcare con l’acquisizione di Polar Speed, operatore britannico all’avanguardia nella logistica del settore, provider innovativo di soluzioni per la supply chain dei prodotti farmaceutici termosensibili. Questa operazione rafforza ulteriormente il network healthcare di UPS a livello europeo, garantendo alle aziende del settore la disponibilità di un fornitore unico in grado di offrire soluzioni logistiche in tutto il continente.


L’acquisizione rientra nella strategia che ha determinato il successo di UPS in questo settore e porta nuovo valore ai clienti di questo mercato in crescita. Polar Speed è nota per l’impegno verso i clienti del settore della logistica farmaceutica. È specializzata in consegne a controllo attivo della temperatura destinate a ospedali, farmacie, grossisti, centri chirurgici e pazienti finali. Polar Speed offre inoltre soluzioni uniche nel loro genere per il mercato in espansione delle consegne direct-to-consumer per la cura a domicilio. Tra i suoi clienti si annoverano alcuni dei più rinomati brand del settore farmaceutico mondiale.


“L’acquisizione permetterà a UPS di soddisfare i bisogni dei clienti healthcare che desiderano raggiungere l’importante mercato britannico offrendo il valore aggiunto di una gestione di supply chain healthcare più flessibili ed efficienti”, ha sottolineato Cindy Miller, Presidente di UPS Europa. “I nostri servizi integrati assicureranno alle aziende del settore healthcare le migliori soluzioni di trasporto termosensibile e ci permetteranno di gestire efficacemente la crescente domanda di prodotti farmaceutici e biologici termosensibili”.


“Siamo molto lieti di unire le forze con UPS”, ha affermato Richard Holmes, Amministratore Delegato di Polar Speed. “Con le nostre soluzioni combinate continueremo a fornire sevizi di alta qualità ai nostri clienti, garantendo al contempo ai nostri collaboratori la possibilità di sfruttare l’impulso di crescita di UPS sul mercato healthcare”.


Polar Speed vanta un parco veicoli di 118 unità con controllo attivo della temperatura per il trasporto di prodotti sia refrigerati a 2-8°C che a 15-25°C, nel rispetto delle linee guida dell’Istituto di regolamentazione dei prodotti medico-farmaceutici del Regno Unito (MHRA). I veicoli sono dotati di sofisticate tecnologie, tra cui registratori di temperatura di bordo e allarmi per avvisare gli autisti circa il pericolo di potenziali escursioni termiche, nonché un PolarTrack, portale online collegato a un sistema di navigazione satellitare che consente ai clienti di accedere in tempo reale a informazioni relative allo status di consegna e alle condizioni di temperatura dei propri prodotti.


Grazie a tale acquisizione il network healthcare globale di UPS ammonterà a 45 strutture dedicate, arricchendosi di tre nuove strutture con avanzati sistemi di gestione magazzino, servizi completi di controllo qualità e uno staff esperto. La presenza e le competenze healthcare di UPS in Europa includono ora anche centri di distribuzione nell’area del Benelux, in Europa centro-orientale e meridionale, nella penisola Iberica e nel Regno Unito. UPS attenua la pressione dei costi della logistica a carico delle aziende operanti nel settore healthcare attraverso una politica di consolidamento e distribuzione a livello regionale, fornendo anche una maggiore visibilità nelle supply chain dei prodotti.


“Polar Speed è una scelta strategica e operativa eccellente per UPS per la sua attenzione al controllo qualità, alla conformità, alla tecnologia e alle soluzioni di monitoraggio nello stoccaggio e trasporto sicuro di farmaci sensibili e di elevato valore”, ha dichiarato Miller. Tra i servizi di Polar Speed figurano la consegna di pallet e piccoli pacchi, lo stoccaggio e la distribuzione, servizi di farmacia in loco per la consegna dei medicinali prescritti ai pazienti, oltre ad un servizio di consegna a domicilio.


La Merrill Lynch International (Bank of America Merrill Lynch), consociata della Bank of America Corporation, ha agito esclusivamente per UPS per l’acquisizione. I termini dell’operazione non sono stati resi pubblici.


L’annuncio segue l’acquisizione da parte di UPS di CEMELOG, società con sede in Ungheria, attiva nel settore della logistica farmaceutica, l’inaugurazione di una struttura healthcare a Hangzhou (Cina) e l’ampliamento di sei strutture healthcare di UPS negli Stati Uniti nel 2013.


UPS offre un valore aggiunto alle società operanti nel settore healthcare attraverso un’ampia gamma di servizi specializzati di trasporto di pacchi di piccole dimensioni e spedizioni cargo, servizi di stoccaggio e distribuzione. Il network healthcare di UPS offre servizi quali la gestione di farmaci termosensibili, conformità alle normative specifiche di ogni area geografica, monitoraggio e sicurezza, preparazione di kit e etichettatura, nonché la gestione degli ordini e dei crediti. I servizi di tutte le sedi sono accessibili attraverso un’unica piattaforma IT globale di gestione degli ordini. UPS aiuta i produttori operanti nel settore healthcare a soddisfare i rigidi e spesso complessi requisiti normativi, offre la flessibilità necessaria in un contesto di business in costante evoluzione e un servizio affidabile ad una base clienti sempre più globale.


Condividi questo articolo

L’edizione limitata per i 50 anni del V8 Scania

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto