BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione LOGISTICA > Shipping > Tir minacciano blocco al porto di Genova

Shipping

Tir minacciano blocco al porto di Genova

Scritto da

Luca Barassi

il 14 gennaio 2010

Basta promesse non rispettate. Per gli autotrasportatori che operano nel porto di Genova  si  sta avvicinando il punto di non ritorno. Sabato prossimo alle ore 10, presso lo Sheraton aeroporto, Trasportounito Fiap riunirà i suoi associati per decidere le iniziative da assumere. Non è escluso il blocco del porto.

Dopo quasi dieci anni di promesse non mantenute, l’autotrasporto continua a pagare il prezzo dell’inefficienza e dei disservizi nel porto di Genova: paga l’incapacità dei terminal di fronteggiare, con soluzioni concrete, presunte emergenze meteo (neve e vento) che solo a Genova provocano black out totali.

Paga i fermi ripetuti del lavoro dovuti a problemi di sicurezza irrisolti: ora paga anche le conseguenze del divieto di sosta dei semirimorchi, divieto imposto senza proporre valide alternative in città e rinviando all’ormai grottesco dibattito su un autoparco atteso da trent’anni, la soluzione di questi problemi.

L’autotrasporto non ha più intenzione di pagare il prezzo delle inefficienze altrui, né di accontentarsi delle promesse; chiede quindi risposte operative immediate e concrete, in termini di remunerazione dei servizi e produttività, oltre ad un maggior coinvolgimento nelle scelte relative all’operatività camionistica in Porto. Occorrono, secondo l’Associazione provinciale di Trasportounito, regole certe, controllabili e sanzionabili per tutti gli operatori.

Da Trasportounito-Fiap

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017