Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

web-tv

Sei qui: Home > Sezione LOGISTICA > Aziende e strategie > Fercam premia la fedeltà dei suoi collaboratori

Aziende e strategie

Fercam premia la fedeltà dei suoi collaboratori

Scritto da

Federica Lugaresi

il 6 gennaio 2016

Fercam, operatore logistico altoatesino- con due unità produttive a Rho, 48 fiiali in Italia, 20 in UE e 3 nel bacino del Mediterraneo-  ha voluto premiare i suoi collaboratori più fedeli con anzianità di servizio oltre i 20 anni.
L’amministratore delegato di FERCAM, dott. Thomas Baumgartner, ha voluto presenziare personalmente alla premiazione, ringraziando tutti i presenti, operativi presso le filiali di Rho, San Giuliano Milanese, Novara, Vignate, Bergamo, Como e Busto Arsizio per il loro impegno quotidiano.
Il patrimonio più prezioso di un’azienda di servizi sono le persone che vi operano e il loro apporto è determinante per la soddisfazione dei nostri clienti e per il successo dell’azienda,” ha affermato Thomas Baumgartner nel suo intervento introduttivo prima di procedere alle premiazioni dei dipendenti con 20, 25, 30 e 35 anni di onorato servizio.
L’anno che sta per concludersi è stato molto positivo per FERCAM, il cui fatturato dovrebbe raggiungere i 600 milioni di euro, di cui 70 milioni sviluppati nell’area Milanese. Degno di nota nel milanese il raddoppio a primavera di quest’anno delle unità produttive con l’apertura del centro logistico a San Giuliano Milanese, a Sud di Milano, che completa perfettamente la copertura territoriale dell’area metropolitana, e dove sono operativi 20 collaboratori diretti altamente specializzati, a cui si aggiungono 60 risorse esterne per le attività di presa e consegna dei vettori terzi con incarico esclusivo.
Onde poter soddisfare la crescente domanda di outsourcing logistico, per il prossimo anno FERCAM ha in programma anche per l’unità produttiva di Rho un ampliamento della struttura, e la direzione è fiduciosa di potere contare sulla disponibilità dell’amministrazione comunale rodense.

La prima filiale milanese nasce nel 1978, ed è la seconda filiale nazionale della società dei trasporti altoatesina.
All’inizio l’attività principale della filiale si limitava alla gestione di carichi completi nel Freight Management, totalizzando già nel primo anno di attività un fatturato di 640 milioni di lire (equivalenti a circa 350.000 Euro), ma nel giro di poco tempo viene ampliata la superficie destinata ai magazzini ed agli uffici ed inizia ad occuparsi dell’attività di trasporto combinato strada-ferrovia da e per la Germania. Anche il numero di collaboratori cresce velocemente ed è grazie a loro ed al costante investimento in formazione e nello sviluppo delle competenze che l’azienda cresce e con essa la stima e la dedizione dei dipendenti.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,420
prezzo medio gasolio

I corsi dell'autunno