web-tv

Sei qui: Home > Sezione LOGISTICA > > Nuovi uffici per Brivio&Viganò

Aziende e strategie

Nuovi uffici per Brivio&Viganò

Scritto da

Luca Barassi

il 18 Maggio 2021

Galleria Fotografica

I nuovi uffici sono moderni ed employee-friendly. Attenzione alla sostenibilità e al benessere del personale al centro dei nuovi spazi

Nuova sede per l’azienda brianzola: l’headquarter si sposta dalla storica sede di Usmate Velate (MB) alla struttura di Pozzuolo Martesana (MI) – l’attività del deposito è stata avviata nella seconda metà del 2018.


Il polo logistico rappresenta uno degli ultimi grandi investimenti per la società, situato in un’area altamente strategica in concomitanza con lo snodo autostradale che sorge tra la Bre.Be.Mi. e la TEEM, permettendo quindi di raggiungere in tempi brevi le maggiori città della Lombardia.


Per la realizzazione dei nuovi spazi di lavoro, e quindi il trasloco di tutto il personale d’ufficio (circa 150 persone), l’operatore logistico si è affidato alla società Ausglobe Team (www.ausglobeteam.it)  per ottenere il supporto necessario all’analisi di fattibilità e alla progettazione degli uffici secondo le esigenze della popolazione aziendale: lo scopo era quello di massimizzare l’efficienza e l’efficacia del lavoro attraverso delle soluzioni ottimali nella gestione degli spazi. Il desiderio comune era poter disporre di uffici belli, funzionali e accoglienti.


Il risultato è un’area di circa 2.000 metri quadrati divisa su due piani – al primo le funzioni più operative, al secondo quelle di staff – con spazi e soluzioni smart per agevolare le attività quotidiane e rendere l’esperienza lavorativa wealthy.


Per gli incontri sono messe a disposizione 7 sale riunioni completamente digitalizzate (sistema di videoconferenza e dispositivi per amplificare suoni e immagini), con sistemi di prenotazione collegati alla posta aziendale, e interfacciate con display tablet esterni che ne identificano lo stato (libere/occupate). Altri spazi di condivisione più informali sono resi disponibili all’interno degli uffici con tavoli e divanetti pensati anche per essere usati come aree per brevi pause di relax.


La sicurezza è stato un altro tema di importanza fondamentale. L’accesso agli uffici è consentito unicamente tramite badge aziendale in grado di sbloccare l’apertura delle porte (a tendere verranno riviste le regole per gli accessi e le zone accessibili saranno ridefinite in base alla posizione aziendale di ogni collaboratore). Nel rispetto delle vigenti disposizioni in materia Covid, inoltre, ogni ingresso è dotato di misuratore di temperatura corporea a muro e distributori di igienizzante per le mani.


La regola comune per i due piani è quella di spazi open space, che permettono una comunicazione migliorata tra tutte le funzioni aziendali e una socializzazione aumentata. La condivisione degli spazi, insieme all’elevata operatività del business, rischiava però di creare ambienti molto rumorosi e quindi invalidanti per il lavoro; per tale ragione sono state adottate soluzioni che abbattessero la riverberazione del suono: sono stati perciò scelti pannelli fonoassorbenti utilizzati per la divisione delle varie funzioni aziendali, come separatori di postazione e come elementi decorativi a soffitto. Anche la moquette che riveste la pavimentazione è adibita alla fonocorrezione.


Per queste dotazioni Brivio & Viganò si è affidata al laboratorio di innovazione e design Oudimmo Acoustic Design (www.oudimmoacousticdesign.com); l’arredo invece è stato commissionato alla lissonese IVM Office (www.ivmoffice.com), specializzata nella creazione di spazi moderni dal design attento ai particolari. Le postazioni di lavoro sono state pensate soprattutto per il benessere e la comodità del lavoratore: scrivanie con altezza a normativa europea, cassettiere integrate, sedie ergonomiche, alimentazione elettrica nascosta.


L’attenzione alle persone è stata posta in essere in tutte le aree progettate, a partire dal parcheggio. Tra i 200 parcheggi a disposizione, sono state identificate aree riservate alla clientela, al personale d’ufficio e posti auto preferenziali dedicati alle quote rosa. All’interno della struttura invece sono stati progettati molteplici spazi employee-friendly: le aree break sono ampie e accoglienti, oltre che fornite di alcune comodità tra cui il distributore di acqua potabile a uso gratuito e la vendor machine con i gelati; la sala ristoro offre un servizio di ristorazione 4.0 con prenotazione pasti via app e distributori con sportelli dedicati a persona. I dipendenti hanno anche ricevuto un welcome gift all’arrivo nei nuovi uffici: uno smart notebook riutilizzabile grazie alla riutilizzabilità della carta e la cancellazione degli appunti tramite apposita penna in dotazione.


Il tema della sostenibilità è stato integrato, oltre che nella struttura (dall’alimentazione degli spazi alle ampie vetrate che consentono l’utilizzo di luce naturale), anche nella vita quotidiana dei dipendenti: le stampanti utilizzano unicamente carta riciclata e la raccolta differenziata è sostenuta grazie a contenitori “collettivi” e suddivisi per tipologia di rifiuto (nessun dipendente ha a disposizione un cestino unico e personale).


Brivio & Viganò riconferma con queste scelte la sua attenzione all’innovazione, che tocca al giorno d’oggi soprattutto la gestione delle risorse umane, preferendo in particolar modo per la vita in ufficio soluzioni semplici ma di grande impatto, nel tentativo di offrire ai propri collaboratori uno spazio e un clima sempre più accoglienti e attenti ai loro bisogni, al fine di aumentarne il benessere e quindi la qualità dei servizi offerti ai propri clienti.


Condividi questo articolo

1.444
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto

bola deposit pulsa bandar bola terbesar bandar bola demo slot pragmatic judi online daftar slot jadwal euro 2021