Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione LOGISTICA > Aziende e strategie > Auchan sigla un accordo di pallet pooling

Aziende e strategie

Auchan sigla un accordo di pallet pooling

Scritto da

Luca Barassi

il 1 febbraio 2011

Auchan, uno dei principali protagonisti nel settore della grande distribuzione, ha recentemente siglato un accordo con CHEP, leader mondiale nei servizi di pooling di pallet e contenitori, per l’utilizzo nelle attività di picking dei pallet ricevuti dai suoi fornitori. Attualmente Auchan riceve dai propri fornitori oltre 400.000 pallet all’anno. Auchan riconosce i vantaggi del pooling di pallet e auspica che un numero crescente di fornitori scelga di transitare a CHEP per le efficienze in termini di logistica che questa soluzione è in grado di offrire. 

L’accordo permetterà ad Auchan di ottimizzare il controllo dei pallet, migliorando al contempo l’efficienza delle proprie operazioni. Allo scopo di monitorare le prestazioni e verificare le transazioni dei pallet il distributore implementerà in tutti i propri Centri di Distribuzione il programma Internet-based CHEP Portfolio+Plus™, quale importante strumento di controllo che consente ai distributori di avere un ruolo attivo nell’eliminare le perdite di attrezzature all’interno della supply chain.

“Numerosi sono i vantaggi positivi offerti dal sistema di pooling CHEP, che ci permette di ridurre i costi di trasporto per il recupero delle attrezzature vuote e le dispute tra produttori, trasportatori e distributori in merito alle quantità di pallet scambiati,” dichiara Armando Pugliese, Direttore Logistico di Auchan SpA. “Al tempo stesso, rispetto all’uso del sistema di pallet bianchi in interscambio, la soluzione CHEP offre un risparmio sui costi e aumenta la soddisfazione dei clienti”.

Luca Rossi, Country Manager CHEP Italia, commenta: “Questo risultato è in linea con l’obiettivo che ci siamo prefissati: riunire tutti gli attori della supply chain in Italia – produttori, distributori e trasportatori – sotto principi di pooling prestabiliti, allo scopo di garantire l’efficiente operatività della supply chain. Riteniamo che altre società italiane ed europee eleggeranno CHEP a proprio fornitore di fiducia, grazie ai risparmi sui costi e ai livelli di efficienza superiori che è possibile ottenere utilizzando le nostre soluzioni”.

 

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Acitoinox, acciaio per il tuo camion

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata