Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > On the road > Xtractor Around the World con i Carabinieri

On the road

Xtractor Around the World con i Carabinieri

Scritto da

A. Trapani

il 9 aprile 2018

Xtractor Around the World è una grande avventura nata per promuovere consapevolezza riguardo a grandi temi del nostro tempo: rispetto per l’ambiente, utilizzo responsabile delle risorse, nutrizione e salute. Temi importanti che chiamano in causa il rapporto tra uomo e natura, un rapporto ancestrale basato sulla terra.

Proprio per sottolineare il legame tra madre terra, nasce la collaborazione tra Xtractor e Getac, che fornirà alla spedizione la giusta tecnologia per affrontare il lungo viaggio in Sudafrica, che inizierà i primi giorni di aprile a Cape Town.

I computer rugged di Getac partiranno dunque alla scoperta del Sudafrica per un viaggio appassionante per la varietà dei paesaggi, per i grandi parchi e l’eccezionale ricchezza di animali, per lo straordinario patrimonio naturale, etnico e culturale, che si snoderà lungo un itinerario di 6000 chilometri e che coprirà 55 giorni di viaggio.

Alla guida dei trattori ci saranno autisti d’eccezione i Carabinieri Forestali e del I° Reggimento Tuscania, uomini e donne che, con la loro professionalità e supportati dalla tecnologia rugged di Getac, aiuteranno a completare la missione di Xtractor. I Tablet e PC rugged di Getac sono l’ideale per gestire le attività in ambienti critici, perché sono indispensabili per lavorare in esterno, in condizioni climatiche estreme, sotto la luce diretta del sole e in ambienti non protetti.

Costruiti in lega di magnesio di alta qualità, i tablet Getac sono specificamente sviluppati per resistere ad acqua, urti, cadute e vibrazioni e il design sigillato, privo di ventole, protegge da polvere, acqua, sabbia e liquidi dannosi.

La missione si farà strada tra i vigneti della costa meridionale, affronterà le immense distese semidesertiche dell’interno, incontrerà le montagne, si addentrerà dentro alcune riserve naturali tra le più belle del Sudafrica e i protagonisti di questa avventura, potranno fare affidamento sulle tecnologie avanzate dei device rugged di Getac. Per esempio, i processori di ultima generazione permettono l’utilizzo ottimale del sistema operativo Windows10, che aumenta notevolmente l’efficienza e le caratteristiche funzionali, la velocità di rete, l’elaborazione delle immagini, le prestazioni della batteria e gli standard di sicurezza grazie al TPM2.0, efficace dispositivo anti-tampering, che individua eventuali segnali di intrusione durante l’avvio del sistema.

Getac ha scelto Xtractor sopratutto per il carattere umanitario della missione e per l’alto profilo dei suoi protagonisti, che vivranno in prima persona un’appassionante avventura.

Grazie alla collaborazione con Amref, la più grande organizzazione sanitaria no profit presente in Africa, Xtractor lascerà un segno tangibile del suo passaggio in Sudafrica.

Con i trattori verrà realizzato un orto per gli utenti di un ambulatorio mamma-bambino e un campetto da calcio dove i ragazzi potranno giocare, fare esercizio e mettere in pratica le buone regole di vita sana che imparano in classe.

Le avventure di Xtractor in terra d’Africa si potranno seguire in presa diretta sui social e nei prossimi mesi anche in TV.

Xtractor Around the World è un docu-reality naturalistico ideato e diretto da Roberto Pinnelli e Luca Noris e prodotto da Identity SA.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata