web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > Transport Next Generation: la novità di SITL 2015

Fiere

Transport Next Generation: la novità di SITL 2015

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 9 Gennaio 2015

Una novità di SITL 2015 (31 marzo 2 aprile Parigi), presentata in anteprima da Alain Bagnaud (nella foto), direttore di Reed Exhibitions Transport & Logistics.


Transport Next Generation punta a diventare un evento di dimensione internazionale, in grado di rispondere ad un’esigenza espressa dai responsabili della supply chain dell’industria e della distribuzione.
Grazie a questo nuovo Salone, ci poniamo l’obiettivo di riunire in un unico spazio le attrezzature innovative per il trasporto di tutti i tipi, al servizio delle prestazioni dei modelli di trasporto di costruttori e distributori. Come tale, Transport Next Generation si indirizza sia agli spedizionieri, sia ai trasportatori. Assolutamente multimodale, riguarda i cinque principali segmenti del trasporto: stradale, ferroviario, marittimo, fluviale e combinato, ai quali si aggiungono due comparti specifici, l’urbano e il refrigerato. Transport Next Generation basa il suo programma su un Comitato organizzativo. Oltre agli abituali partner di SITL, vi partecipano la Federazione Francese della Carrozzeria (FFC), L’Associazione Francese del Gas Naturale per i Veicoli (AFGNV) e il Comitato “Affitto Veicoli Commerciali” di TLF.


Il punto comune tra le attrezzature esposte a Transport Next Generation è il cambiamento nell’organizzazione dei flussi e nelle modalità di trasporto, e la valorizzazione della coppia spedizioniere/trasportatore, a fronte delle nuove sfide e delle nuove esigenze del trasporto, che sono molteplici: riduzione delle distanze percorse, ricerca della produttività dei mezzi e degli addetti, rispetto di una normativa in evoluzione, protezione dell’ambiente, sicurezza dei beni e delle persone, sviluppo dell’e-commerce e delle consegne in città, ottimizzazione dei carichi…


Transport Next Generation completa e consolida la nostra competenza in tutte le attività di trasporto, logistica e supply chain e si pone in totale sinergia con SITL Parigi 2015, che riunisce i servizi di trasporto e logistica, e con Intralogistics Europe 2015, che raggruppa le attrezzature di movimentazione a tutti i livelli della supply chain. Transport Next Generation fornisce, da parte sua, soluzioni innovative nelle attrezzature di trasporto. Si avvarrà di un ampio spazio dedicato, così come di una segnaletica e di una scenografia originale per attrarre i suoi visitatori. Avrà un proprio programma di conferenze, 7 in totale, ed un proprio premio all’innovazione. Fedele al concetto iniziale, questo sarà aperto alle “soluzioni di attrezzature immediatamente operative per la coppia spedizioniere/trasportatore per valorizzare ed ottimizzare le prestazioni dei trasportatori alla luce della competitività”. Questi tre saloni riuniti coprono tutto il mercato e le esigenze dei committenti.


Nel 2015, Transport Next Generation si svolgerà su uno spazio che ospiterà una trentina di espositori. Considerando l’interesse che già sta suscitando e le aspettative espresse, dal 2016, Transport Next Generation diventerà un salone a pieno titolo, con un proprio spazio, una propria comunità di espositori e un proprio target di visitatori specifici. La nostra ambizione è quella di attirare tutti gli acquirenti trasportatori e i prescrittori spedizionieri da tutti i settori dell’industria e della distribuzione. Come per SITL e Intralogistics, questo nuovo salone sarà, nel futuro, duplicato a livello internazionale, sull’esempio d’altronde di tutti i saloni che creiamo e sviluppiamo.


Condividi questo articolo

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto