web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > Solutrans: innovazione in primo piano

Fiere

Solutrans: innovazione in primo piano

Scritto da

bitdesign

il 21 Novembre 2013

Si sta svolgendo in questi giorni (19-23 novembre) presso l’Eurexpo di Lione, Solutrans, Salone biennale del trasporto su strada e del trasporto urbano.
Giunto alla sua dodicesima edizione, questo importante appuntamento internazionale, richiama da sempre i più importanti player di settore: costruttori di veicoli industriali e commerciali, di veicoli adibiti al trasporto persone, allestitori (rimorchi e semirimorchi), reti di distribuzione e post vendita, pneumatici, consulenza e servizi, attrezzature, accessori, organizzazioni professionali di tutta la filiera, ecc.
Un Salone che viaggia su numeri di grande successo: 800 espositori (di cui il 20% di provenienza internazionale), 35.000 visitatori (di cui il 15% di provenienza internazionale), 75.000 metri quadri di esposizione, oltre ad aree esterne per prove e dimostrazioni. Numeri che fanno di Solutrans uno degli appuntamenti fieristici più importanti, a livello europeo, nel settore del trasporto.
Solutrans si è aperto, martedì 19, con il conferimento del “Premio per l’Innovazione 2013″, un riconoscimento che vede anno dopo anno una partecipazione sempre più copiosa (52 le candidature di questo 2013), a conferma dell’importanza strategica che assume per i produttori l’offerta di soluzioni di trasporto sempre più innovative, quale fattore di competitività, soluzioni volte in particolare al miglioramento delle performance economiche e ambientali dei veicoli. Insignite del prestigioso premio: Chereau, Frappa, Lamberet, Dhollandia, Cramaro, PMS Industrie e Pommier.


Assaggi di novità
Al centro del Salone l’innovazione tecnologica dunque, come quella delle soluzioni per il trasporto urbano a zero emissioni, ossia le trazioni elettriche, o quella delle motorizzazioni euro VI, che ormai caratterizzano l’offerta di tutti i produttori di veicoli industriali. A fare gli onori di casa, con oltre un secolo di storia proprio in quel di Lione, Renault Trucks, che in questa sede ha portato le sue gamme rivoluzionarie, presentando, su una superficie espositiva di oltre 1.300 metri quadri,  la sua ultima novità: D Cab 2m, il nuovo veicolo urbano sviluppato da Renault Trucks in partnership con Nissan, e lanciato sul mercato proprio in occasione di Solutrans. Si tratta di un veicolo con cabina da 2 metri di larghezza, in grado di gestire carichi da 3,5 t fino a 7,5 t, e dotato di un motore Euro 6 DTI 3 con potenze da 150 a 180 cv e di un cambio a 6 marce, manuale o automatico (sulla versione da 7,5 t).
Presenti all’appello, tutte le Case costruttrici di veicoli, con i loro importatori locali, come Scania Francia, con l’ampia offerta di motorizzazioni Euro VI, tra cui la gamma V8 composta dai tre motori da 520, 580 e, ultimo arrivato, 730 Cv o come  DAF Truck Francia, con i nuovissimi XF, CF ed LF in versione Euro VI. Presenti anche Mercedes-Benz (Francia), MAN (Francia), Volvo Trucks (Francia),  Iveco e Fiat Professional.


Passando a tutt’altro settore, quello del sollevamento, il Solutrans rappresenta anche per casa Fassi l’occasione per presentare una novità di prodotto: un nuovo modello di gru, F165AZ, caratterizzata da innovative soluzioni geometriche che ne ottimizzano l’ingombro, confermando l’ottimo rapporto peso potenza. Sviluppata soprattutto per il mercato francese, e in particolare per il settore dei lavori pubblici, è caratterizzata dalla ripiegabilità dell’accessorio idraulico montato (benna), per consentire di avere il cassone libero da ingombri e lavorare meglio sotto tramoggia. Tale caratteristica si trasformerà in un indubbio vantaggio quando verrà recepita a livello europeo la direttiva che obbligherà alla copertura dei cassoni adibiti al trasporto di materiali friabili.
Tra le tante novità esposte, al Solutrans anche Alcoa si presenta con la sua la sua rivoluzionaria scoperta nel campo della tecnologia Dura-Bright®. La nuova ruota Dura-Bright®, denominata Dura-Bright® EVO wheel, si distingue dal suo predecessore grazie al potenziamento di resistenza all’acido fluoridrico ed agli agenti chimici,  una migliore resistenza alla corrosione ed una maggiore sostenibilità dell’ambientale.
Le ruote Alcoa Dura-Bright® hanno un trattamento della superficie brevettato che penetra l’alluminio formando una barriera protettiva che diventa parte integrante della ruota stessa. Previene incrinature, sbucciature e corrosione filiforme spesso presenti sulle ruote verniciate.
Tra i produttori di ruote, presente per la prima volta al Solutrans Speedline Truck, con il suo ricco assortimento di ruote forgiate in alluminio, e con la nuova SLT 3099, attualmente l’unica ruota sul mercato
con omologazione ABE per il mercato di ricambi tedesco nel formato 22,5×11,75”, con ET0.


Al Solutrans, ritroviamo anche AUTOCLIMA, azienda specializzata nella produzione di condizionatori e climatizzatori per veicoli, che dedica a questa specifica occasione, prettamente focalizzata sul mondo del trasporto industriale, i prodotti di punta della propria gamma, destinati, appunto ai veicoli industriali e commerciali, e precisamente le linee FRESCO e FROSTY.
Il fil rouge dell’innovazione  continua con Tecnokar che, oltre alla propria gamma di semirimorchi, ha portato il nuovissimo ribaltabile superleggero denominato S5 PIUMA, allestito per l’occasione sull’altrettanto nuovissimo Renault 8×4.
Questo è naturalmente solo un piccolo, e non certo esaustivo, “sguardo” sull’evento di Lione, visto che  è davvero corposo l’elenco degli espositori e ancor più corposo quello dei prodotti e dei servizi presentati in questa occasione, tutti all’insegna di una grande innovazione. Non mancheremo di tenervi aggiornati sulle première di questo importante Salone.


Condividi questo articolo

1.444
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto

bola deposit pulsa bandar bola terbesar bandar bola demo slot pragmatic judi online daftar slot jadwal euro 2021