BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > Appuntamenti > Scania per l’ambiente a Ecomondo

Appuntamenti

Scania per l’ambiente a Ecomondo

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 17 ottobre 2014

All’edizione 2014 di Ecomondo, a Rimini dal 5 al 8 novembre, Scania mostrerà come, in un mondo in continuo cambiamento, il suo approccio innovativo stia raccogliendo successi e continue soddisfazioni.
Il rispetto per l’ambiente, infatti, anche nel mondo dell’automotive, ha bisogno di innovazioni e soluzioni tecnologiche; se a queste si aggiungono miglioramenti nell’operatività, i risultati positivi sono garantiti. Scania ha così intrapreso da tempo e con successo questo percorso di fusione tra eccellenza tecnica, abbattimento dei costi e impatto ambientale. Successi, prestazioni e idee rivolti con un occhio attento al settore dell’igiene ambientale.
Centro di questa fucina di novità sarà, in occasione di Ecomondo, il padiglione fierisitico C7, stand 6 di Rimini Fiere. Un luogo catalizzatore nel quale gli ospiti troveranno le risposte alle loro curiosità confrontandosi con i tecnici di Italscania S.p.A e con il ricco materiale informativo. Un modo per conoscere fino in fondo il meglio delle proposte della casa svedese.  
Scania, infatti, continua a farsi portavoce del cambiamento, a invogliare tutti i protagonisti della filiera a diventare artefici di questo percorso verso l’impatto zero. Per questo a Ecomondo gli ospiti incontreranno le storie di successo di persone e realtà che hanno visto in Scania il partner ideale. Durante le giornate di giovedì 6 e di venerdì 7 novembre, nello stand si alterneranno una serie di incontri, di dibattiti e di tavole rotonde durante i quali verranno approfonditi temi sensibili come i consumi, le novità di prodotto, i servizi di assistenza e alcuni casi di successo legati da un filo rosso con i carburanti alternativi.
Giovedì mattina alle 11 sarà l’ing. Michele Tenuti,  responsabile Fleet Management e Driver Training di Italscania S.p.A., a presentare il tema “Ecosostenibilità, economia dei consumi, migliori performance: focus sull’autista“. Nel pomeriggio della stessa giornata, alle 14.30, l’attenzione verrà posta sugli aspetti tecnici con l’appuntamento “Innovazioni tecnologiche: soluzioni Scania per gli allestitori“  durante il quale l’ing. Alessandro Girardi, responsabile Sales Engineering di Italscania S.p.A., analizzerà vantaggi e soluzioni permesse dal sistema modulare del marchio del Grifone. Saranno invece le storie personali e l’importanza di un servizio a 360 gradi e sempre presente ad arricchire la giornata d’incontri del venerdì. La mattina alle 11 la dott.ssa Alessandra Bonetti, del reparto Contracted Services di Italscania S.p.A.,  parlerà di “Operatività e affidabilità: i servizi di manutenzione e riparazione Scania dedicati all’igiene urbana“. Le storie di successo saranno invece al centro del talk show delle 14.30 di venerdì pomeriggio. Il dott. Daniele Celere, Transport Manager di HAVI Logistics Italia e il dott. Loris Fusconi, Responsabile produzione Area Centro Nord del Consorzio Formula Ambiente, racconteranno dei positivi risultati ottenuti dai loro veicoli Scania alimentati a metano e di come questo carburante alternativo possa rappresentare la via ecosostenibile, ed economicamente vantaggiosa, per il futuro dei mezzi dedicati al settore dell’igiene ambientale.
Nello stand Scania gli ospiti avranno l’opportunità di visionare uno di questi veicoli. Il P340 LA4X2MNA è un veicolo Euro 6, tecnologicamente all’avanguardia, spinto da propulsori a gas di ultima generazione. Una soluzione innovativa con la stessa guidabilità dei motori diesel, grazie alla coppia elevata disponibile già a bassi giri. A caratterizzarlo sono, però, le emissioni, ben inferiori agli stessi Euro 6 a gasolio, ed una rumorosità drasticamente ridotta, che lo rende particolarmente adatto per molteplici impieghi. Il metano, inoltre, consente di abbattere i costi del carburante, mantenendo un’autonomia di tutto rispetto, rivelandosi la soluzione green del momento.  A fare bella mostra di sé vi sarà anche un P320 DB6X2*4MNA CP 14, passo 4300, che rappresenta, invece, la configurazione ideale per applicazioni legate all’ecologia come la raccolta e la gestione dei rifiuti.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017