web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > Overland, la tappa finale con arrivo a Verona

Overland, la tappa finale con arrivo a Verona

Scritto da

Federica Lugaresi

il 2 Luglio 2019

Si è appena conclusa la 20ma edizione di Overland, la spedizione che ha attraversato l’Africa con Scania e Volkswagen Veicoli Commerciali

Dopo 9 mesi di viaggio, 45.000 km percorsi nel continente Africano e numerose difficoltà, la squadra di Beppe e Filippo Tenti con la carovana di Overland è rientrata a Verona, al cospetto dell’Arena in Piazza Bra. I veicoli hanno guidato attraverso Marocco, Mauritania, Senegal, Gambia, Nuova Guinea, Gana, Togo, Benin, Sierra Leone, Liberia e Nigeria:  un’avventura che ha arricchito di colori e culture tutti i partecipanti (Vigili del Fuoco, Carabinieri e Paracadutisti in pensione del regimento “Tuscania”) capitanati da Filippo e Beppe.


Strade complicate, terreni aspri e paesi difficili sono stato lo scenario per i veicoli che hanno supportato Overland. 4 mezzi Volkswagen Veicoli Commerciali, in particolare un Amarok 3.0 V6 TDI 4MOTION, un Caravelle 2.0TDI 4M0TION, un Transporter Kombi Rockton 2.0TDI 4MOTION e un Crafter 2.0TDI 4M0TION, hanno varcato ogni tipo di terreno e superato ostacoli, talvolta ardui e impegnativi, grazie soprattutto alla trazione 4MOTION ed ai sistemi di assistenza alla guida di cui sono dotati. “I nostri veicoli trasportano persone e cose e con questa partecipazione ci siamo esposti ancora una volta dimostrando che sono affidabili e pronti ad affrontare le situazioni più complesse. Abbiamo fornito anche mezzi sottoposti a doppio sforzo, in quanto avevano già partecipato alla spedizione indiana” ha spiegato Luca Bedin Brand Manager di Volkswagen Veicoli Commerciali.


Oltre alla trazione 4MOTION, prerogativa della gamma Volkswagen Veicoli Commerciali, che ha consentito ai mezzi del Marchio di affrontare percorsi talvolta proibitivi, garantendo motricità e stabilità alla carovana, in questa edizione si è rivelato vincente il mix di veicoli che con le loro diverse caratteristiche e peculiarità sono riusciti a soddisfare a tutto tondo le svariate esigenze della spedizione” ha continuato Bedin. “Questo è il terzo anno consecutivo che i nostri mezzi sono i protagonisti della spedizione. Siamo fieri di questa lunga partnership che sta riscuotendo un gran successo”.


Indispensabile alla carovana arancione anche uno Scania XT B 6×4 HZ da 410 CV con cabina G e allestimento sviluppato da Austeras Trade. Un veicolo dal design robusto, sia dal punto di vista estetico che delle funzionalità.


Siamo molto orgogliosi di aver partecipato alla ventesima edizione di Overland, una spedizione che ha visto i nostri mezzi impegnati nell’affrontare sfide estremamente complesse”, ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania. “Il veicolo Scania XT, come si vedrà nel corso delle puntate (che andranno in onda su Rai1 a partire da martedì 16 luglio, per 8 puntate in seconda serata N.d.R.), ha dato prova di grande affidabilità e robustezza durante tutto il percorso, dimostrando ancora una volta di essere la soluzione ideale per i clienti che si trovano ad operano negli ambienti più gravosi e che hanno quindi maggiori necessità in termini di efficienza, produttività e affidabilità. Con l’introduzione della gamma XT, Scania ha infatti ridefinito gli standard di eccellenza nel settore delle costruzioni, con l’obiettivo chiaro di conquistare una posizione di primaria importanza anche in questo settore”.


Condividi questo articolo

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto