web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > Lamberet con Brivio&Viganò al seguito del Giro d’Italia

Lamberet con Brivio&Viganò al seguito del Giro d’Italia

Scritto da

Federica Lugaresi

il 16 maggio 2016

Brivio&Viganò, tra i più importanti player italiani nel settore della distribuzione e della logistica integrata di prodotti alimentari, e Lamberet, leader europeo nel settore della carrozzeria refrigerata, dal 6 al 29 maggio sono al seguito del Giro d’Italia per il trasporto del catering riservato all’interno staff organizzativo.

Il connubio Brivio&Viganò e Lamberet partecipa al Giro d’Italia. Con due motrici Mercedes-Benz Actros allestite con cassa isotermica Lamberet da 23plt di portata, paratia, frigo con doppio evaporatore (una ha la porta laterale scorrevole) frigo Carrier 1150 e sponda Anteo, infatti seguono le tappe del Giro d’Italia trasportando prodotti freschi e surgelati, oltre a scatolame ed acqua destinate allo staff degli organizzatori della manifestazione sportiva. «Le due motrici sono partire da Pero qualche giorno fa con il carico per le prime tre tappe del Giro in territorio olandese – racconta Alessandro Viganò, responsabile della flotta aziendale -“Ora il servizio prosegue in Italia. Dalla Calabria che ha ospitato la 4^ tappa stiamo risalendo lo stivale passando per la Campania, l’Abruzzo fino ad arrivare il 29 maggio a Torino traguardo della corsa».


Anche Sandro Mantella, General Manager della filiale italiana di Lamberet, dichiara: “Non siamo nuovi a iniziative di questo tipo, l’anno scorso un nostro semirimorchio SR2 nato per il trasporto delle carni appese, è stato utilizzato per trasportare in Italia e in Spagna le motociclette di una nota casa straniera in occasione di un tour internazionale. La versatilità dei nostri allestimenti piace e conquista».


Brivio&Viganò – che oggi vanta una flotta composta da oltre 400 mezzi tra carri, semirimorchi e bilici molti dei quali allestiti isotermici Lamberet – nasce dall’iniziativa di Luigi Brivio e Giovanni Viganò e la sua storia è strettamente legata al sodalizio con Unes e il suo progetto di sviluppo per una rete capillare di supermercati di prossimità, in grado di coniugare la qualità e l’assortimento della Grande Distribuzione con il servizio e la familiarità con la clientela, tipici dei negozi di quartiere. Core business dell’Azienda, oltre alla conservazione di prodotti a temperatura controllata come ortofrutta, freschi, carne e scatolame, è la loro distribuzione sul territorio nazionale.


 


 


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,290
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto