BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > Fiere > Lamberet a Solutrans per svelare le future tecnologie del trasporto frigorifero

Fiere

Lamberet a Solutrans per svelare le future tecnologie del trasporto frigorifero

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 17 novembre 2015

Ha aperto i suoi battenti proprio oggi il salone Solutrans, a Lione Eurexpo, fino a sabato 21 novembre 2015. Lamberet accoglierà i visitatori con un’esposizione eccezionale pensata su un nuovo stand di 850 m² che si trova nella hall 4.2. Svelando in totale 14 veicoli e 8 innovazioni in anteprima, tra cui SR2 X-City che ha ricevuto una nomination al Premio dell’Innovazione della carrozzeria industriale, Lamberet amplia la sua gamma con delle soluzioni per il futuro dedicate a ogni mestiere.

Leader francese e terzo in Europa tra i veicoli frigoriferi con circa 6.000 veicoli venduti nel 2015, Lamberet sorprende per la sua capacità di innovazione.

Erick Méjean, Direttore Generale di Lamberet SAS, testimonia:

«Le aziende di trasporto sono fondamentalmente innovative e virtuose. I nostri clienti non esitano a rilevare quotidianamente le sfide imposte dalla sicurezza sanitaria e dalla catena del freddo, dalle nuove regolamentazioni ambientali che riguardano gli accessi nei centri cittadini o le esigenze drastiche di qualità e di efficacia degli spedizionieri. Il trasporto frigorifero è quindi in primo piano per quanto riguarda investimenti e ricerca innovativa. Ma è ancora necessario apportare delle “vere” rotture tecnologiche atte esclusivamente a rilevare le sfide di domani e non tenersi agganciati all’ottimizzazione di accessori o di materiali provenienti da concept passati. »

«Lamberet non smette mai di apportare alle nuove equazioni del trasporto delle risposte innovative, concrete e immediatamente sfruttabili. Quest’anno, la nostra gamma rinnovata al 100%, la più moderna e la più ampia del mercato si amplia ancora di più. Ad oggi non ci sono soluzioni universali nella catena del freddo su gomma, ma esiste la necessità di offrire agli esperti del settore veicoli fondamentalmente adatti al loro mestiere e ai loro capitolati d’oneri. Il nostro obiettivo è quindi di proporre a ogni operatore, in stratta collaborazione con il suo servizio di gestione, la soluzione più efficace. »

«Prova ne è il nostro approccio alla distribuzione nei centri cittadini che mettiamo al primo posto di questa edizione di Solutrans.
Alcuni flussi nei centri urbani riguardano piccole quantità o rifornimenti quotidiani multipli. Il nostro furgone frigorifero New Frigoline 100% elettrico su base Colibus è totalmente pensato per questa forma di distribuzione e permette di realizzarla a “impatto zero”.
Ma nutrire una città necessita anche di flussi massicci – ovvero di grandi volumi con un impatto di anidride carbonica pere pallet minima – in orari diversi. Il nuovo semirimorchio frigorifero SR2 X-City, che ha ricevuto una nomination per il Premio dell’Innovazione della carrozzeria industriale quest’anno, risponde a questa sfida senza ingombrare né dare fastidio agli assi di più difficile accesso. Per arrivare a questo, esso mette insieme un nuovo telaio che integra in completa trasparenza funzionale una tecnologia dell’asse sterzante innovativa, con una carrozzeria equipaggiata della nostra tenda ‘Distri+, ad apertura a impulso automatica del marchio PIEK, il più performante del mercato. »

La novità maggiore di Lamberet è una gamma completa di semirimorchi frigoriferi “City”.
Questi veicoli sono caratterizzati da una maneggevolezza ottimizzata, da un consumo di carburante ridotto e da un minore slittamento degli pneumatici. Offrono quindi una risposta ideale alle sfide della distribuzione urbana e regionale.

Iniziata con SR2 SuperCity 33 pallet, premiata al «IAA Trailer Innovation Award 2013», questa offerta prende una nuova dimensione con gli X-City 24, 27 e 33 pallet presentate quest’anno. Tecnicamente, essi si basano su un telaio che integra una tecnologia di assi sterzanti inedita, con cavi e torrette “X-Steering” e propongono delle dimensioni adatte a vincoli di ingombro variabili.

Questo nuovo telaio X-City procura una maneggevolezza incomparabile, all’ottimo della curva di Ackermann, e la neutralizzazione dello slittamento degli pneumatici. Questi vantaggi si ottengono senza penalizzare la funzionalità, elemento unico sui segmenti: altezze invariate della ralla, del telaio e della soglia di carico, compatibilità con un portellone retraibile solamente in due parti, suddivisione dei carichi perfettamente equilibrata. A queste qualità, gli SR2 X-City aggiungono due benefici maggiori in termini di costi di gestione, garanti di un ritorno sugli investimenti molto rapido. Da una parte, lo slittamento minimo prolunga la durata di vita degli pneumatici fino a 4 volte superiore. Infine, la riduzione degli sforzi di trazione in virata fino al 12% del consumo del trattore in città.

Il secondo ampliamento della gamma rivelato a Solutrans, SR2 Rail-Road è un nuovo semirimorchio frigorifero “rotaia/gomma”, che risponde alla normativa UIC 596-5 per il trasporto su vagoni siluro con codifica P. Particolarmente concepito per l’intermodalità, SR2 Rail-Road combina tutti i vantaggi di un semirimorchio SR2 su strada – aerodinamica, pneumatica, isolamento ed ergonomia d’avanguardia – al risparmio e all’ecologia del trasporto su treno elettrico.

Il terzo settore che beneficia di un nuovo approccio specializzato da parte di Lamberet, il trasporto di prodotti per la salute, rende omaggio al lancio di “Pharmasafe+”. Questa certificazione del prodotto Lamberet è dedicata alla “Guida delle buone pratiche di Distribuzione di prodotti Farmaceutici” (GDP). Questo certificato e il suo contenuto vengono illustrati a Solutrans su una base di semirimorchio frigorifero SR2 HD SuperDuplex, con il nuovo doppio-piano XtraDeck System, più ergonomico e silenzioso (PIEK). Questa certificazione si adatta a tutte le gamme dei veicoli Lamberet.

Dopo il lancio, l’anno scorso, della nuova generazione di Porteur HD presso il salone IAA, Lamberet fa la sua ultima dimostrazione della capacità di personalizzazione offerta da questa gamma, con l’esposizione di un Porteur HD concepito su misura per un grande marchio di grossista dei professionisti del settore alimentare. Dedicato alla distribuzione intensa di prodotti freschi e surgelati, la sua sistemazione inedita a multi comparti e multi formati si lega con la compattezza esterna, la sicurezza e l’efficacia operativa.

Il sistema di tende automatiche innovative Distri+, che ha ricevuto una nomination presso il “IAA Trailer Innovation 2015” festeggerà il suo primo anno di commercializzazione. Distri+ assicura apertura e chiusura delle porte in 10 secondi, garantendo la sicurezza delle merci e un migliore rispetto della catena del freddo in fase di distribuzione. Si tratta di un vero successo, che rappresenta già il 50% delle tende vendute da Lamberet nel 2015.

Presente su 4 dei veicoli del salone (SR2 SuperCity, X-City 24, X-City 27 e il Porteur HD) questa tecnologia si adatta a tutti i formati (larghezza, altezza) di veicoli e a tutte le necessità.
Innovazione 2016, il nuovo pianale “classe C” beneficia di un isolamento rinforzato per le condizioni di utilizzo più estreme. Questa qualità si aggiunge alle prestazioni già riconosciute della tenda Distri+ e rafforza i suoi vantaggi concorrenziali. Si tratta innanzitutto della soluzione di apertura sollevante automatica che offre il migliore rapporto altezza complessiva / altezza di passaggio del mercato. Si tratta di una particolarità ormai critica, tenuto conto della generalizzazione del limite a 4 metri di altezza complessiva dei veicoli nuovi immatricolati in Europa (RCE). D’altra parte, Distri+ beneficia di un’affidabilità incomparabile, grazie alla sua tecnologia esclusiva di automatizzazione al 100% pneumatica, senza connessione elettrica, né scheda elettronica.

Carrozzerie frigorifere dedicate ai veicoli utilitari leggeri:
ingegneria all’avanguardia e “design to maintenance” al servizio della più ampia gamma presente sul mercato.

8 veicoli esposti che rientrano nella gamma delle utilitarie con peso inferiore alle 7 tonnellate dimostrano le loro potenzialità, la loro estensione unica e l’avanzamento dell’offerta Lamberet su questo segmento in crescita.
I veicoli utilitari Lamberet beneficiano da una parte dei progressi in materia di tecnologia e metodo di riparazione che hanno segnato il successo dei suoi veicoli industriali di ultima generazione. Beneficiare in tutti i paesi in cui questi veicoli vengono commercializzati di un montaggio di qualità molto alta e di un costo di manutenzione estremamente competitivo è una vera garanzia per gli utenti.
Dall’altra parte, Lamberet ha acquisito un livello di esperienza molto alto grazie alla commercializzazione, da più di 40 anni, dell’offerta di utilitarie frigorifere più ampia del mercato (isolamenti integrati per furgoni, cellule per pianali-cabine e cassoni per telai-cabine). Questa esperienza assicura agli utenti un valore aggiunto incomparabile: ergonomia dedicata, peso ridotto, impatto di anidride carbonica diminuito, sistemazioni professionali personalizzate.
Forte di questi lavori di ricerca e sviluppo applicati alle utilitarie frigorifere, Lamberet accelera il dispiegamento delle sue nuove tecnologie e le espone a Solutrans 2 “Premières”.

La gamma dei telai New Frigoline si declina secondo diverse tipologie per adattarsi meglio ai capitolati d’oneri di ogni professionista.

Due telai-cabina molto diversi illustreranno questa capacità unica: una declinazione “Pro” su base Mercedes Sprinter destinata al transito intensivo di pallet e una declinazione “Pro Beef” su base Iveco Daily pensata in maniera specifica per il trasporto di carne appesa.

Un cassone New Frigoline adatto al nuovo Renault Trafic pianale-cabina verrà svelato in anteprima in Europa. Con una sistemazione “catering” del veicolo esposto, si tratta di una soluzione intermediaria tra i furgoni e i telai-cabine particolarmente attraente: estetica valorizzante, struttura contenuta in larghezza, passaggio delle ruote pallettizzabile, soglia di accesso ultra bassa.

2 cassoni “su misura”, su base da una parte di un Citroën Berlingo pianale e dall’altra parte, in anteprima, di un nuovo furgone Colibus 100% elettrico – 100% frigorifero, illustreranno la capacità di Lamberet nell’industrializzare delle carrozzerie molto specifiche, totalmente adatte alle nuove forme di distribuzione dei prodotti freschi nella distribuzione dell’ultimo chilometro.

Installato sul furgone Colibus 100% elettrico, il gruppo frigorifero Kerstner CoolJet 103 inaugura una nuova configurazione 100% autonoma.
Il gruppo CoolJet è in questo caso alimentato da un set di batterie E4V che include un modulo trasformatore intelligente, ovvero che gestisce contemporaneamente la modalità rete elettrica e la ricarica della batteria. La produzione del freddo è quindi assicurata in maniera autonoma e in totale indipendenza dal sistema di trazione del veicolo di base, il quale conserva il suo raggio d’azione iniziale.
I gruppi Kerstner CoolJet di ultima generazione dispongono di una tecnologia di refrigerazione elettrica a basso consumo, totalmente adatta ai piccoli furgoni per la consegna urbana. Il loro evaporatore è integrato per assicurare un’altezza di carico superiore. La loro capacità di ventilazione, la più potente del segmento, assicura un raffreddamento rapido anche in caso di apertura frequente delle porte. Il loro design extra piatto aerodinamico si integra perfettamente al veicolo di base. Infine, sono compatibili con la climatizzazione originale e con il sistema stop&start di diversi modelli.

3 furgoni esposti mettono davanti la nuova soluzione “easyfit”, la tecnologia esclusiva sviluppata da Lamberet per gli isolamenti integrati.
Oltre a un livello di isolamento superiore, essa offre un assemblaggio più rapido, perfettamente ermetico, e delle funzionalità vantaggiose, come un volume di carico ottimizzato e un’ergonomia accurata.  
Affianco a un Renault Kangoo Long e a un Opel Vivaro L1H1, un Peugeot Boxer L2H2 inaugurerà in anteprima l’adattamento al segmento dei grossi furgoni di questa nuova generazione di kit.
    

Le innovazioni esclusive di Lamberet, da scoprire in questa edizione di Solutrans 2015:

    La carrozzeria HD, con quadro bullonato e cremonesi integrate (premiato al Trailer Award 2010, Courtrai)
    Il telaio SR2 modulare bullonato SuperStable (premiato con il Premio dell’Innovazione 2011, Solutrans)
    Il Semirimorchio SR2 SuperCity (premiato al Trailer innovation Award 2013, IAA)
    Il CX System, ottimizzazione aerodinamica delle carrozzerie (premiato con il Premio dell’Innovazione 2014, Solutrans)
    Distri+, tenda automatica 100% pneumatica (nomination al Trailer Innovation Award 2015, IAA)
    Easyfit, nuova tecnologia di isolamento integrata per furgoni
    EDL (Easy Door-Lock), arresto di porta rotante assistito brevettato
    HRE Protect, arresti a rulli di nuova generazione in elastomero ad alta resistenza
    IAFO (Internal Air Flow Optimizer), sistema di ottimizzazione della pneumatica interna delle carrozzerie
    Kerstner CoolJet E4V, il gruppo frigorifero dedicato alle utilitarie, autonomo e 100% elettrico
    KPES (kingPin Energy Spreader), pivot per semirimorchio a diffusore di energia
    Il getto d’aria maxi-scorrevole Lamberet su monorotaia Drylin
    Carrucola Lamberet autonoma, 100% pneumatica a comandi multipli
    Pharmasafe+, calibratura prodotto adatta al trasporto farmaceutico
    Safelight full-LED, rampa posteriore multifunzione omologata che integra fari da lavoro e lampeggianti a defilamento
    SR2 Rail Road, set completo adatto al sistema rotaia/gomma
    SR2 X-City, che ha ricevuto una nomination al Premio dell’Innovazione della carrozzeria industriale 2015

Le innovazioni integrate dei partner in anteprima sui veicoli esposti:

    Frigomatics by Novacom, sistema di telematica di serie “senza fili” dedicata al trasporto frigorifero
    Il Pianale in alluminio Gripster di Constellium, 50% più resistente e del marchio PIEK, consegne silenziose
    Il nuovo sistema a doppio piano XtraDeck-System Forankra, ergonomico e silenzioso (PIEK)
    Frigoview 270, sistema senza fili per telecamera da retromarcia panoramica a 270°, sviluppato con Motec

 

 

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Acitoinox, acciaio per il tuo camion

1,366
prezzo medio gasolio

corsi di formazione