web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > European Truck Festival Alcoa, un successo

European Truck Festival Alcoa, un successo

Scritto da

Ferruccio Venturoli

il 20 Settembre 2016

Si è conclusa con 25mila visitatori, oltre duecento camion arrivati da tutta Europa e una cinquantina di espositori, la manifestazione all’Autoparco Brescia Est . Un riconoscimento anche per Rino Acito, lungimirante e appassionato organizzatore dell’evento

 

Musica, spettacolo, odore di benzina e di gomma bruciata, camion decorati, birra, rumore e chissà quant’altro ancora; in una parola sola “passione”. E stata la passione per i camion e per i motori, più in generale, a dominare la due giorni bresciana dell’European Truck Festival Alcoa e a decretarne il successo.


Il muro dei 200  “Abbiamo sfondato il muro dei 200 camion” Ci dice Ventura Rino Acito, patron di Oltre Eventi ( oltre che general manager di ACITOINOX), la struttura che, insieme al gruppo A4 Holding, ha organizzato l’evento. “L’anno scorso – continua –  ci eravamo fermati a 170 ; quest’anno poi siamo andati decisamente oltre le previsioni,  anche per quanto riguarda i camion arrivati dall’estero: Polonia, Repubblica Ceca, Slovenia, Svizzera, Germania e un’intera “scuderia” da Nizza. Siamo decisamente soddisfatti e pronti a superarci per l’edizione 2017.”


Non solo un raduno.Dunque Camion, ma non solo, visto che il pubblico è stato letteralmente rapito dai giochi e dagli spettacoli: l’Action Game dei Diavoli Rossi e le loro evoluzioni “combinate” tra moto acrobatiche e vettura da drifting; gli Strong Men, gli uomini più forti del mondo, poi il braccio di ferro e il classicissimo Truck Wash. Ma l’European Truck Festival non è stato soltanto un “raduno di camion” è stata anche un occasione di riflessione, con due convegni, uno sulla sicurezza e uno sul tuning e con una bella esposizione di quanto, oggi, possa offrire l’accessoristica di settore. “Lo scorso anno, che pure fu un successo – dice ancora l’organizzatore – abbiamo avuto ventimila presenze, quest’anno, dai primi conteggi dovremmo essere arrivati a 25mila. Decisamente un grande successo- continua Acito -, che ci premia e ci sprona a fare ancora meglio il prossimo anno che, e questa è un’anteprima non sarà più a settembre, ma all’inizio di luglio”.


Una scelta lungimirante. Se la fatica premia, come dice Acito, premia e tanto, anche la lungimiranza dimostrata nell’ aver scelto una location, l’Autoparco Brescia Est, fatta apposta per i camion e per i camionisti, all’ uscita dell’autostrada, e al centro delle rotte che portano verso l’Europa, una location che, insieme al successo dell’ultima edizione, fa dell’European Truck Festival la manifestazione di settore del futuro.


Il riconoscimento. In occasione della manifestazione, Ventura Rino Acito, ha ricevuto, da parte di Trasportare Oggi in Europa, il premio per la migliore manifestazione di settore del 2015. Tra le motivazioni, la scelta felice della location e il forte carattere internazionale dell’evento.


Tu e Giti Contest. Tu e Giti Contest, il gioco a premi organizzato da TRASPORTARE OGGI IN EUROPA e Giti Tire, ha avuto un grandissimo successo, con un centinaio di partecipanti nei due giorni. I partecipanti dovevano farsi un selfie con uno dei pneumatici Giti esposti e ognuna delle due sere, alle 18.00, la foto piu simpatica è stata premiata con un orologio offerto da Giti Tire. Per la cronaca, il vincitore del sabato è stato Andrea Congiu, quello della domenica Beppe Fas


Condividi questo articolo

1,452
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto