BT SHOW - PT 3 - TRASPORTARE OGGI E INARRESTABILI

Scania Leader nel Trasporto Sostenibile

MAN TGE telaio cabina frigorifero LAMBERET

web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > Appuntamenti > e-Roadshow 2018, la mobilità elettrica VW a Bari e alla Verona Marathon

Appuntamenti

e-Roadshow 2018, la mobilità elettrica VW a Bari e alla Verona Marathon

Scritto da

A. Trapani

il 17 ottobre 2018

Dopo il successo di pubblico e i quasi 3.000 test drive a zero emissioni dell’edizione 2017, riparte l’e-Roadshow della Volkswagen, l’evento itinerante elettrico della Marca tedesca che vuole avvicinare il pubblico alla mobilità del futuro.
Il tour autunnale 2018 prevede due nuove tappe di rilievo: il 20-21 ottobre a Bari, in Piazza Prefettura, e il 17-18 novembre a Verona, in Piazza Bra, in occasione dellaVerona Marathon, di cui la Volkswagen è Title Sponsor. Dieci e-Golf e due e-up! saranno a disposizione per i test drive, nei quali i visitatori saranno accompagnati da piloti e formatori professionisti, a disposizione per approfondire gli argomenti legati alla mobilità elettrica. Inoltre, per avvicinare sempre di più i Clienti all’esperienza di utilizzo delle auto a batterie e alla sostenibilità, la Volkswagen continua a proporre l’e-PVV che permette di avere la e-up! a 199 Euro/mese e la e-Golf a 299 Euro/mese.

Quest’anno, la struttura che accompagna l’e-Roadshow è completamente rinnovata nei contenuti e consentirà ai visitatori di sperimentare in modo interattivo i benefici della mobilità sostenibile. Con Carport, sarà possibile conoscere come siLa Volkswagen e-Golf    ricaricano le auto elettriche attraverso l’energia dei pannellisolari. L’area Volkswagen We è invece dedicata ai nuovi servizi digitali offerti dall’ecosistema Volkswagen che potranno essere esplorati tramite iPad messi a disposizione dei visitatori.Virtual Experience Car Finder è invece un sistema di realtà virtuale che, tramite un processo di domande elaborate da un’intelligenza artificiale, permetterà di visualizzare l’auto del futuro più adatta all’utente. Al termine del test drive, poi, lo Specchio Magico scatterà una foto istantanea del visitatore con una grafica coordinata all’evento. Infine, l’e-Roadshow Volkswagen propone un assaggio di futuro grazie al Mondo del Silenzio con l’e-mobility: indossando le cuffie, si potrà scoprire il “suono del silenzio” in un ambiente privo dell’inquinamento acustico generato dai motori a combustione interna.


L’e-PVV della Volkswagen sconta l’IVA sulle elettricheGrazie a uno sconto pari all’importo dell’IVA e a un valore futuro garantito del 50% sul prezzo di listino, il Progetto Valore Volkswagen Elettrico e-PVV 36 mesi permette di avere la e-up! a 199 Euro al mese e la e-Golf a299 Euro al mese (TAN 5,99% per entrambe). Al termine del contratto, il Cliente potrà decidere se restituire la sua auto elettrica, acquistarla (anche con finanziamento) o sostituirla, magari con la nuova Volkswagen ID., il modello 100% elettrico di futura generazione che sarà disponibile dal 2020 e che sarà proposto a un prezzo simile a quello di una Golf TDI.Con il motore da 60 kW e un’autonomia fino a 160 km nel nuovo ciclo di guida europeo (NEDC), la e-up! rappresenta la soluzione ideale per chi ricerca la trazione a emissioni zero destinata in prevalenza alla mobilità urbana o alla prima cerchia extraurbana. Grazie alla batteria agli ioni di litio da 35,8 kWh, la seconda generazione della Volkswagen e-Golf vanta un abitacolo digitalizzato e un’autonomia molto valida: è in grado di percorrere 300 km nel ciclo NEDC, che corrispondono ad almeno 200 km nelle condizioni di impiego più comuni. Il nuovo motore elettrico da100 kW/136 CV e 290 Nm permette alla e-Golf di raggiungere i 100 km/h in 9,6 secondi, con una velocità massima limitata elettronicamente a 150 km/h.L’obiettivo dell’e-PVV è avvicinare i Clienti all’esperienza di utilizzo dell’auto elettrica, rendendola più sostenibile. Questa offerta coniuga i vantaggi della mobilità a zero emissioni, alla certezza e alla tranquillità verso una tecnologia che rappresenta una novità assoluta per quasi tutti gli automobilisti. Un assaggio di futuro della mobilità verso il 2020, anno in cui debutterà sui mercati globali la Volkswagen ID., il primo modello della nuova gamma di auto 100% elettriche della Marca. Basata sulla piattaforma MEB, appositamente progettata e sviluppata per la mobilità a batterie, la gamma Volkswagen ID. offrirà prestazioni superiori e una notevole autonomia, simile a quella delle attuali automobili a benzina.


Le iniziative della Volkswagen per la mobilità del futuroLa mobilità sostenibile e la diffusione della trazione elettrica, però, passano anche attraverso lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica e della filiera, essenziali per garantire un futuro a zero emissioni. Anche in questo senso la Volkswagen è impegnata su più fronti, con la partecipazione ai progetti EVA+ e IONITY, e nell’Associazione “MOTUS-E” che riunisce il settore industriale, il mondo accademico e dell’associazionismo per accelerare la transizione verso la mobilità a zero emissioni.La partnership con la Verona Marathon dà risalto a un altro contributo sul territorio fondamentale nella direzione della mobilità sostenibile: l’iniziativa Electrify Verona realizzata da Volkswagen Group Italia insieme al Comune e all’AGSM. Un vero e proprio sistema di mobilità dedicato ai possessori di un’auto elettrica che prevede accessi liberi alla ZTL, parcheggi gratuiti, colonnine elettriche per la ricarica veloce e l’installazione gratuita di una Wall Box per la ricarica domestica per i residenti nel comune di Verona che acquisteranno una vettura totalmente elettrica – non solo Volkswagen – fino a dicembre 2019.


Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,290
prezzo medio gasolio

Il Convegno a Ecomondo