web-tv

Sei qui: Home > Sezione EVENTI > > Agritechnica 2019, i marchi agricoli di CNH Industrial si aggiudicano le prime posizioni

Fiere

Agritechnica 2019, i marchi agricoli di CNH Industrial si aggiudicano le prime posizioni

Scritto da

A. Trapani

il 8 Novembre 2019

New Holland Agriculture e il marchio aftermarket per il precision farming AGXTENDTM si sono aggiudicati importanti riconoscimenti per l’innovazione alla fiera agricola Agritechnica di quest’anno, evento leader di settore a livello mondiale che si terrà dal 10 al 16 novembre ad Hannover, in Germania.




I riconoscimenti, conferiti da un comitato di esperti nominato dalla DLG, Associazione tedesca dell’agricoltura, intendono premiare le tecnologie d’avanguardia e i nuovi sviluppi nel settore delle macchine e delle attrezzature agricole. New Holland Agriculture, uno dei marchi globali di macchine agricole di CNH Industrial (NYSE: CNHI / MI: CNHI), è stata premiata con tre medaglie d’argento per le innovazioni nelle operazioni di raccolta e pressatura balle, mentre il Brand aftermarket del Gruppo, AGXTEND, si è aggiudicato l’argento per la sua soluzione ISOMAX che semplifica i processi digitali in agricoltura.


Il sistema di trasmissione New Holland per le presse per balle di grandi dimensioni ad alta densità è una novità nel settore e ha ottenuto la medaglia d’argento a riconoscimento della sua esclusiva tecnologia di avviamento powershift a due velocità, che garantisce un innesto uniforme della pressa. Utilizzando una logica a due stadi, questo sistema protegge sia la trasmissione del trattore che quella della pressa e, quando viene combinato con il volano di quest’ultima, che è di peso e diametro maggiorati, consente una pressatura più agevole ed efficiente.


La seconda medaglia d’argento è stata assegnata per le innovazioni che il Brand ha apportato al fine di migliorare ulteriormente le prestazioni del sistema di trebbiatura a quattro cilindri della sua gamma di mietitrebbie CX. Il nuovo sistema di battitura Ultra- FlowTM con spranghe sfalsate consente un flusso di raccolta più regolare che si traduce in una maggiore capacità, minori possibilità di ingolfamento e un funzionamento più silenzioso a vantaggio del comfort dell’operatore. Utilizza inoltre il 16% in meno di potenza trebbiante, limitando quindi anche i consumi di carburante e incrementando la capacità della mietitrebbia fino al 10%.








New Holland ha anche ricevuto una medaglia d’argento per l’innovativa modalità “Baler Mode” proposta sulla sua gamma di trattori T7. Questa tecnologia riduce significativamente il beccheggio della cabina del trattore quando si lavora con presse per balle rettangolari di grandi dimensioni, dal momento che il trattore è in grado di riconoscere automaticamente quando la pressa è collegata e di attivare la modalità “Baler Mode”. Agendo sulle sospensioni dell’assale anteriore, ossia modificandone la rigidità in base alla compressione attuata dalla pressa, riduce le oscillazioni della cabina anche del 15%, inoltre limita le variazioni di regime del motore consentendo un risparmio di carburante che arriva al 12%.


AGXTEND, il marchio aftermarket di CNH Industrial specializzato nelle nuove tecnologie per l’agricoltura di precisione, debutta in maniera memorabile ad Agritechnica portando a casa una medaglia d’argento per la sua nuova soluzione ISOMAX. Questo rivoluzionario sistema ISOBUS (protocollo internazionale per la comunicazione elettronica nelle macchine agricole) offre un pacchetto completo per semplificare notevolmente i processi digitali in agricoltura, sia quelli di tipo gestionale sia quelli lavorativi veri e propri. Tutto l’hardware è certificato da AEF (Agricultural Industry Electronics Foundation), l’intero software è open source e il sistema è compatibile con tutte le marche. Le funzioni del sistema comprendono anche il riconoscimento automatico dell’attrezzo, al fine di facilitarne l’utilizzo.





Condividi questo articolo

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto