Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione CONSTRUCTION > In cava > Scania a tutto gas anche nell’industria delle costruzioni

In cava

Scania a tutto gas anche nell’industria delle costruzioni

Scritto da

A. Trapani

il 11 maggio 2018

Galleria Fotografica

Dopo il successo del lancio della gamma XT di nuova generazione, Scania ha ora ampliato la propria offerta di prodotti con i i nuovi XT alimentati a gas.
Con questi nuovi truck, Scania ha sviluppato un’alternativa sostenibile per il settore edilizio, con emissioni di carbonio significativamente ridotte.

Il nuovo motore a benzina da 13 litri da 410 CV, rende gli autocarri a gas di Scania ideali anche per i pesanti compiti da svolgere nell’edilizia. Il truck  è dotato di otto serbatoi di gas compresso (118 GNC) che sono montati in posizione rialzata lungo il telaio per ottenere un’altezza dal suolo più elevata, il che è vantaggioso quando si guida su strade non asfaltate e soprattutto nei cantieri.

Questo è a tutti gli effetti un normale ‘construction truck’ senza alcun compromesso rispetto a una versione diesel“, afferma il Product Manager Zoran Stojanovic, Scania Trucks. Offre le stesse prestazioni dei truck impegnati in compiti da costruzione.

Il nuovo truck XT a gas soddisfa le diverse applicazioni necessarie nel settore edile, in particolare nei trasporti da e per i centri urbani, dove i problemi legati alla qualità dell’aria hanno già causato numerose limitazioni al traffico. Non solo. Sarà ugualmente competitivo nei paesi con un’abbondante fornitura di gas, dove questo carburante è spesso disponibile a un costo assai inferiore rispetto al diesel.

L’XT alimentato a gas può essere implementato  in configurazioni con cassone ribaltabile, gru e gancio di sollevamento.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata