Sabato, 16 Dicembre 2017

BT SHOW - PT 2 - INARRESTABILI E TRASPORTARE OGGI

Il nuovo DAF LF

web-tv

Sei qui: Home > Sezione CONSTRUCTION > Ruote off road > Renault Trucks: l’OptiTrack arriva in cantiere

Ruote off road

Renault Trucks: l’OptiTrack arriva in cantiere

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 2 dicembre 2014

OptiTrack, il sistema di trazione idrostatica di Renault Trucks, è ora disponibile sulla Gamma C. Grazie ai due motori idraulici, integrati nei mozzi delle ruote anteriori, consente di disporre di potenza motrice extra solo quando necessario. Grazie alla tecnologia OptiTrack, il veicolo aumenta la sua capacità di superare gli ostacoli, pur mantenendo i consumi sotto controllo e la capacità di carico di un veicolo tradizionale.
Il sistema OptiTrack di Renault Trucks, lanciato nel 2010 sul Renault Premium Lander, è stato favorevolmente accolto dai clienti e, proprio per questo motivo, si è deciso di mantenerlo sulla nuova Gamma C di Renault Trucks. OptiTrack consente di disporre di potenza motrice extra solo quando necessario attraverso due motori idraulici, integrati nei mozzi delle ruote anteriori. Questa soluzione permette di superare i limiti di un convenzionale veicolo a trazione integrale, in particolare in termini di consumi di carburante, altezza di carico, costi di manutenzione e peso addizionale.

OptiTrack è disponibile sulla Gamma C di Renault Trucks, per le configurazioni 4×2 e 6×4 trattore e motrice, con le motorizzazioni DTI 11 e DTI 13, nelle potenze da 380 a 520 cv Euro 6.

Eccezionale trazione da 0 km/h
Semplicemente premendo un pulsante sul cruscotto, l’autista può attivare o disattivare il sistema in avanti o in retromarcia. OptiTrack è operativo da 0 km/h e si disconnette automaticamente ogni volta che la velocità del veicolo raggiunge i 25 km orari. Il sistema si attiva grazie ad una presa di forza sul motore, lasciando così le prese di forza al cambio completamente disponibili. OptiTrack è associato al cambio robotizzato Optidriver, fornito di serie su tutti i veicoli Renault Trucks. Inoltre, per la massima sicurezza, OptiTrack è ora compatibile con il rallentatore idraulico Voith.

Carico utile ottimizzato
Il Renault Trucks C, equipaggiato con OptiTrack, può uscire da situazioni difficili mantenendo un carico utile superiore a quello di un veicolo a trazione integrale (differenza di 600 kg). Rispetto alla precedente gamma Euro 5, Renault Trucks ha ridotto il peso del sistema di 90 kg. Grazie ad un peso a vuoto ottimizzato, i veicoli della gamma C di Renault Trucks offrono un carico utile eccezionale.

La priorità data al comfort, alla sicurezza e alla produttività
Scegliendo un veicolo dotato di OptiTrack, gli operatori migliorano la propria produttività: il lavoro diventa più sicuro, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, e i consumi sono ottimizzati. Grande attenzione è stata anche rivolta al comfort di guida. Prima di tutto, la semplicità del sistema permette all’autista di uscire da situazioni potenzialmente difficili rimanendo in totale sicurezza. Il comfort è migliorato anche grazie al più agevole accesso in cabina e grazie al nuovo telaio che rende l’impianto più stabile.

La nuova offerta OptiTrack sulla gamma C di Renault Trucks prevede ora anche il motore DTI 13, il retarder Voith oltre al cambio robotizzato Optidriver di serie; in questo modo Renault Trucks offre ai suoi clienti – in particolare nelle zone di montagna – lo strumento perfetto per migliorare la loro produttività.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

DAF CF/XF E' TRUCK OF THE YEAR 2018

1,366
prezzo medio gasolio

Convegno 28 novembre 2017