web-tv

Sei qui: Home > Sezione CONSTRUCTION > > MICHELIN presenta XWORKS

Ruote off road

MICHELIN presenta XWORKS

Scritto da

Luca Barassi

il 22 Maggio 2017

Nuove tecnologie, migliore resa, più chilometri (20%) e maggiore sicurezza. Sono questi gli elementi della nuova gamma XWorks di Michelin, dedicata al lavoro in cava e cantiere ma anche sulle percorrenze regionali.

La ricerca e sviluppo di Michelin è ormai famosa. In ogni nuovo prodotto non si abbandona ciò che è stato fatto in passato e si incrementano nuove performance.

È così anche per XWORKS che con la tecnologia Powercoil, le nuove mescole Carbion e le lamelle 3D incrementano la produttività di chi lavora nel mondo del cantiere e dell’edilizia con il 20% in più di chilometri percorsi ed una elevata ricostruibilità.


I pneumatici MICHELIN X® WORKSTM sono disponibili nelle misure 315/80R22.5 e 13R22.5 per l’assale sterzante e l’assale motore, e 385/65R22.5 per i semirimorchi (questa misura già in commercio dal 2016). Questo significa che l’equipaggiamento è disponibile per l’intero convoglio – i pneumatici per l’assale sterzante, motore e trainato sono disponibili nelle misure principali per questo mercato.


I pneumatici MICHELIN X® WORKSTM sono stati sviluppati per gli utilizzatori che percorrono la maggior parte dei chilometri su strada, ma che devono accedere ai cantieri per consegnare materie prime, cemento o raccogliere materiali di scarto. Gli operatori richiedono un pneumatico con un elevato chilometraggio su strada, oltre a grip e trazione in cantiere. La gamma MICHELIN X® WORKSTM è una combinazione di alte prestazioni, che permette agli utilizzatori di ridurre i costi operativi.


In pratica:



  • Per la nuova misura 13R22.5 i pneumatici durano più a lungo rispetto alla gamma precedente. I pneumatici MICHELIN X® WORKSTM Z & D possono percorrere fino al 20% di chilometri in più rispetto ai predecessori MICHELIN X® WORKSTM XZY/XDY. (Test interni Michelin)

  • Michelin propone la ricostruzione anche per la nuova gamma, in modo che gli utilizzatori ottengano il massimo dalla carcassa.


 


Tecnologia innovativa per utilizzatori esigenti


I pneumatici MICHELIN X® WORKSTM Z (tutti gli assali), D (assale motore) e T (assale trainato) integrano la tecnologia Michelin più avanzata. Sono tre le innovazioni principali che offrono gli alti livelli di prestazione richiesti dagli utilizzatori:



  • Carbion: un materiale derivato da un processo innovativo di miscela di alcuni componenti del battistrada quando si trovano allo stato liquido. Il materiale ottenuto è omogeneo e incide positivamente sulla prestazione chilometrica.

  • Lamelle 3D: ottimizzano la trazione e il grip, in particolare su fondi inconsistenti. Questa tecnologia permette anche a MICHELIN X®WORKSTM D di rispondere agli standard richiesti per la marcatura 3PMSF (3 Peak Mountain Snow Flake). Questa certificazione sul fianco attesta che il pneumatico è adatto all’utilizzo in condizioni invernali, senza compromessi relativamente alla robustezza della carcassa.

  • Powercoil: identifica una nuova generazione di cavi d’acciaio leggeri, ma molto robusti, che rendono il pneumatico molto robusto e con una resistenza al rotolamento ancora più bassa.


Condividi questo articolo

1,537
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto