web-tv

Sei qui: Home > Sezione CONSTRUCTION > > ASABE 2020: premi a Case IH e New Holland Agriculture

Ruote off road

ASABE 2020: premi a Case IH e New Holland Agriculture

Scritto da

A. Trapani

il 30 Dicembre 2019

Galleria Fotografica

Case IH e New Holland Agriculture, i brand globali di macchinari agricoli di CNH Industrial N.V., si sono aggiudicati ciascuno tre prestigiosi premi ASABE AE50 per l’anno 2020. Aziende provenienti da tutto il mondo si iscrivono ogni anno al rinomato concorso, al termine del quale una giuria di esperti di livello internazionale seleziona i migliori 50 prodotti innovativi, cioè quelli che avranno il maggiore impatto nella tecnologia per l’industria alimentare e agricola.

 

Case IH ha conseguito il riconoscimento per tre innovazioni che aiutano i produttori a risparmiare tempo, ridurre i costi e migliorare la sicurezza operativa complessiva. Il trattore serie Magnum AFS Connect® offre ai produttori la libertà di gestire, monitorare, impostare e trasferire i dati agronomici e della macchina nel modo desiderato. Un sistema operativo completamente riprogettato consente la visualizzazione del display, la diagnostica di assistenza e gli aggiornamenti del software, tutto da remoto, ed è un’ulteriore testimonianza dell’evoluzione di CNH Industrial in materia di digitalizzazione e agricoltura di precisione. La seminatrice front-fold 2160 Early Riser® split-row è stata premiata per il sistema della ruota esterna, che consente una distribuzione ottimale dei pesi tra il trattore e la seminatrice, per una migliore produttività operativa. Si tratta del quinto premio ricevuto negli ultimi cinque anni dalle seminatrici Early Riser serie 2000. Il terzo premio di Case IH è stato vinto dalla seminatrice pneumatica Precision Air™ serie 5 con sistema di compensazione in curva, che contribuisce ad assicurare una corretta distribuzione del prodotto su tutta la larghezza della seminatrice nelle curve strette e negli angoli, contribuendo così a migliorare i raccolti.

Anche New Holland ha visto tre delle sue innovazioni premiate tra le prime 50, a riprova dell’impegno e dell’approccio innovativo e lungimirante del brand a favore della meccanizzazione agricola. Con il bracciolo SideWinder™ Ultra tutti i comandi chiave del trattore possono essere controllati in modo ergonomico e logico in un’unica posizione nella cabina. Il SideWinder Ultra è un’interfaccia completamente personalizzabile, con funzioni che l’operatore può configurare in base alle proprie specifiche esigenze. È stato premiato anche il sistema di gestione della velocità di avanzamento GSM II (Ground Speed Management II), disponibile sulle gamme di trattori medi T5 e T6. Questo sistema mantiene automaticamente la velocità di avanzamento richiesta in corrispondenza del punto operativo ottimale in termini di regime del motore e marcia selezionata, riducendo così il consumo di carburante e migliorando l’efficienza. Nell’elenco dei premiati è stata inclusa anche la seminatrice pneumatica della Serie P, che si avvale di un sistema automatico di livellamento e agitazione per le versioni equipaggiate con il serbatoio ausiliario. Il sistema garantisce che le sementi sottili, gli inoculi o altri prodotti a granulometria fine coprano adeguatamente tutti i rulli dosatori in condizioni di serbatoio quasi vuoto, per una produttività massimizzata.

 

Condividi questo articolo

Citroën Gamma PRO: sa fare tutto, proprio come te

1,463
prezzo medio gasolio

Ascolta la web radio del trasporto