Volvo FH LNG

Le 1000 mission del nuovo Volkswagen Crafter

Sostenibili e Connessi - Convegno TForma

web-tv

Sei qui: Home > Sezione ASSOCIAZIONI > > Italscania S.p.A. ha ospitato l’assemblea generale del consiglio UIRC

Italscania S.p.A. ha ospitato l’assemblea generale del consiglio UIRC

Scritto da

Federica Lugaresi

il 13 luglio 2016

Il 25 giugno scorso la sede Italscania S.p.A. di Trento ha ospitato l’assemblea generale del consiglio UIRC – International Union of Professional Drivers, l’unione mondiale che raccoglie le singole associazioni nazionali di autisti professionisti di veicoli industriali ed autobus.

La UIRC ha sede in Austria e raccoglie 29 associazioni di autisti di tutti i Paesi del mondo, con lo scopo di sviluppare iniziative sulla sicurezza e di migliorare le condizioni di lavoro dei conducenti professionisti dei mezzi pesanti.

L’evento è stato organizzato dal rappresentante italiano UIRC, lAssociazione Noi Camionisti, nella persona di Vincenzo Iuzzolino coadiuvato dal suo staff, in collaborazione con Scania che ha sostenuto l’evento.

L’Amministratore Delegato di Italscania S.p.A., Franco Fenoglio, si è dimostrato molto soddisfatto: «Siamo molto orgogliosi di aver ospitato questo meeting di portata internazionale, soprattutto perché, in questa maniera, possiamo condividere tematiche importanti e stare vicini a persone che quotidianamente si impegnano per fornire un grande contributo al miglioramento delle condizioni lavorative degli autisti».

All’Assemblea Generale UIRC è seguita un’interessante tavola rotonda, che ha registrato la speciale partecipazione del Segretario Generale Federazione dei Trasporti-Fast Pietro Serbassi e del Direttore Trasporto Merci e dello sviluppo sostenibile-IRU Jens Huegel, oltre che a quella del Direttore Business Support & Development di Italscania S.p.A. Paolo Carri. Durante la tavola rotonda c’è stata l’occasione di discutere di temi di attualità, legati alla sicurezza del trasporto e dei trasportatori. In particolare, si è dibattuto in merito alle condizioni di lavoro dei conducenti, e alle evoluzioni tecniche dei veicoli che possono contribuire a migliorarle. Le delegazioni di profilo internazionale che hanno preso parte all’incontro sono giunte a Trento da diversi paesi europei quali Svizzera, Austria, Finlandia, Polonia, Slovenia, Germania e Croazia.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri il nuovo TGE. Non è un VAN, è un MAN.

1,420
prezzo medio gasolio

Workshop Temperatura Controllata