Mercedes Arocs CARICO IN CAVA - VR 360°

I test drive Peugeot al Transpotec

Fiat Professional Fullback 360° FULLSAFETY

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Autotrasporto > Un nuovo centro Tecnologico per Scania: collaudo e certificazione motori per soddisfare le legislazioni ambientali

Autotrasporto

Un nuovo centro Tecnologico per Scania: collaudo e certificazione motori per soddisfare le legislazioni ambientali

Scritto da

Federica Lugaresi

il 30 maggio 2016

Scania ha inaugurato un nuovo Centro Tecnologico in Brasile, con celle di prova che saranno utilizzate per lo sviluppo, il collaudo e la certificazione dei motori.

 

Il nuovo Centro Tecnologico nasce in Brasile, a São Bernardo do Campo e consente di applicare tutte le esigenze di misurazione delle emissioni, permettendo a Scania di rispondere puntualmente alle più recenti tendenze globali in materia di sostenibilità e quindi di legislazione ambientale.

«Con questa iniziativa stiamo senz’altro proiettando il Brasile all’interno del contesto delle più alte tecnologie di punta nel settore automotive, rispecchiando, allo stesso tempo, il nostro impegno verso questo Paese e verso un sistema di trasporti ecosostenibile» afferma Per-Olov Svedlund, presidente e amministratore delegato di Scania Sudamerica.

Il Centro super moderno e costato circa 10 milioni Euro, sarà integrato all’interno dell’attuale organizzazione Scania per lo sviluppo di nuovi prodotti, a supporto delle attività utili ad aggiornare le tecnologie locali in funzione della legislazione sulle future emissioni, e dell’intero sistema di produzione per tutta la gamma di motori Scania.

Il laboratorio è in grado di testare e monitorare la performance di due motori contemporaneamente, dando accesso a tutti i dati di collaudo per i test condotti sia dagli ingegneri in loco, ma anche da quelli in Svezia. I numeri così raccolti saranno utilizzati sia per la progettazione di un nuovo motore, sia per il miglioramento dei veicoli Scania già esistenti.

«Con questa struttura stiamo andando incontro alle crescenti richieste globali di collaudo sui motori attraverso la ricerca di tecnologie sempre più economicamente ed ecologicamente sostenibili. Allo stesso tempo, con questo investimento, Scania conferma di voler consolidare la sua posizione di azienda leader nell’innovazione, punto di riferimento nello sviluppo di nuove tecnologie e di soluzioni ecosostenibili basate su motori alimentati a carburanti alternativi» dice Henrik Alfredsson, vice presidente del settore di Ricerca e Sviluppo per Scania Sudamerica.

La costante implementazione di tecnologie all’avanguardia rappresenta un punto cardine della strategia Scania a livello globale, e le nuove celle di collaudo motori accelereranno ulteriormente questo indirizzo. Il tutto sempre a favore della sostenibilità ed ecocompatibilità ambientale.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri le offerte dei Veicoli Commerciali Citroën

1,385
prezzo medio gasolio

Ancora più PerFormante