I GIORNI DEL RE

DICCILATUA con Giti Tire

Petronas porta il Team DeRooy a Misano

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Infrastrutture > TEEM: non solo tracciato autostradale

Infrastrutture

TEEM: non solo tracciato autostradale

Scritto da

Federica Lugaresi

il 4 marzo 2016

Galleria Fotografica

Terminata e messa in esercizio l’opera autostradale relativa alla TEEM, ora si pensa ad allacciare e, quindi, interconnettere la stessa con strade provinciali e comunali.

Sappiamo tutti che il gioiellino da due miliardi di euro, è entrato in esercizio il 16 maggio 2015. La ragione della sua realizzazione è stata la necessità di spostamenti rapidi, sicuri e a basso impatto ambientale, in supporto alla Tangenziale est da sempre al collasso.
Con i suoi 32 km di tracciato tra Agrate Brianza e Melegnano, la TEEM – A58, la Tangenziale Est esterna, collega da nord a sud l’A4 (Milano-Venezia) con l’A1 (Milano-Bologna), interconnettendosi con l’A4 (Torino-Trieste) e la A35 – BreBeMi, prima autostrada in Italia ad essere realizzata in totale autofinanziamento.
E non si limita al solo tracciato autostradale, come già detto da Melegnano ad Agrate Brianza, ma ha comportato la costruzione ex novo di 38 km di strade ordinarie (Provinciali e Comunali) finanziati prevalentemente da privati che con i loro investimenti innalzeranno la qualità ambientale nel quadrante Sud-Est dell’Area metropolitana grazie al decongestionamento del traffico che entra in tutti i centri abitati.
Ultimo, a gennaio del 2016, il collaudo statico perfettamente riuscito per il ponte formato Skyline (5000 tonnellate di peso, 0,8 km di lunghezza, fra 30 e 40 m di altezza) che collega Vizzolo Predabissi a Cerro al Lambro, con l’obiettivo di offrire ad automobilisti e autotrasportatori un’alternativa taglia-file al transito lungo il nodo di Melegnano.
In particolare, entro marzo, entreranno in esercizio i collegamenti stradali tra Vizzolo e Cerro e tra Melegnano, Colturano e San Giuliano: due arterie taglia-code che i pendolari e gli autotrasportatori del Sud di Milano sognano da almeno 40 anni.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Per l'unica impresa che conta. La tua.

1,385
prezzo medio gasolio

Workshop sul catena del freddo