I GIORNI DEL RE

DICCILATUA con Giti Tire

Petronas porta il Team DeRooy a Misano

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Ribatti lancia in Puglia lo stile Scania

Ultim'ora

Ribatti lancia in Puglia lo stile Scania

Scritto da

Luca Barassi

il 21 settembre 2014

Dal 1 marzo la Ribatti Veicoli Industriali è ufficialmente il concessionario Scania per le province di Bari, Foggia e BAT, ma solo ieri è stata inaugurata – con la cerimonia che si conviene – la nuova era di questa storica struttura di Andria, a pochi chilometri da Bari.

Un “Porte aperte” ieri e oggi per far conoscere ai clienti storici della famiglia Ribatti e a molte nuove flotte, la doppia affidabilità: quella di un marchio come Scania che oggi offre i propulsori Euro 6 tra i più economici in termini di consumo del mercato, e quella di una attività (Ribatti) che parte dall’inizio degli anni ’70 e si è saputa far rispettare attraverso tre generazioni.

La storia della concessionaria, infatti, nasce grazie all’intraprendenza di Michele Ribatti con il commercio dei veicoli industriali, a cui si è affiancato il figlio Antonio che, insieme al padre fa crescere l’impresa. Oggi è attiva anche la terza generazione con il giovane Michele (nipote del fondatore).

Una famiglia e una continuità che stanno dietro ad un marchio e che proprio grazie a questo hanno potuto superare le difficoltà ad un mercato in recessione, riuscendo persino a mantenere inalterato il numero di addetti affiancando la propria clientela con professionalità.

 

Franco Fenoglio, amministratore delegato di Italscania, ha affermato: “Fin dai primi contatti c’è subito stata comunione d’intenti ed è risultato facile par entrare Ribatti Veicoli Industriali nella famiglia Scania”.

Ora la Rete del Grifone in Italia è costituita da 23 Concessionarie e 101 Officine distribuite capillarmente sul territorio. Un altro elemento di differenziazione che va verso le esigenze del cliente, dato che il network di vendita e assistenza è in espansione e non in diminuizione. E presto ci saranno altre novità.

 

La struttura che, come detto, si trova ad Andria in una posizione strategica e ricca di attività industriali e agricole (grano, pasta, macellazione, frutta, ecc.) si sviluppa su 23 mila metri quadri e offre, oltre alla vendita del nuovo e dell’usato, tutti i servizi di assistenza necessari ad un cliente del trasporto: officina meccanica, carrozzeria, specialisti per riparazioni importanti e l’assistenza h24 in tutto il territorio di competenza.

30 dipendenti e 3 officine autorizzate hanno portato il fatturato dell’azienda a 10 milioni di euro con l’obiettivo, quest’anno soprattutto di portare anche in Puglia la quota Scania alla media nazionale (intorno al 12 per cento).

 

{gallery}ribatti{/gallery}

 

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
1,385
prezzo medio gasolio

Workshop sulla catena del freddo