Mercedes Arocs CARICO IN CAVA - VR 360°

I test drive Peugeot al Transpotec

Fiat Professional Fullback 360° FULLSAFETY

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > Misano: weekend di successo

Ultim'ora

Misano: weekend di successo

Scritto da

Francesca Lugaresi

il 26 maggio 2014

Come sempre, anche quest’anno il Weekend del camionista ha saputo regalare grandi emozioni al pubblico di Misano, che si è presentato copioso (fino a 38.000 visitatori, in crescita rispetto ai 35.000 della precedente edizione ) decretando il successo crescente di questa manifestazione, la cui ventiduesima edizione si è chiusa ieri sera.
“Siamo molto soddisfatti – ha commentato Maurizio Damerini, direttore di Misano World Circuit Marco Simoncelli – perché la manifestazione conferma il suo trend di crescita e anche per la partecipazione internazionale che la contraddistingue. Ormai il Week End del Camionista rappresenta una risorsa molto consistente per tutto il territorio”.
Successo dovuto al particolare format della kermesse romagnola che ha sempre saputo amalgamare show, esposizione e festa  proponendo nel grande paddock di Misano World Circuit tre aree fondamentali: il grande raduno dei camion decorati (quest’anno oltre 180 provenienti da tutta Europa, anche se per la maggior parte italiani) – vere opere d’arte realizzate sulla carrozzeria dei veicoli -  l’area dedicata ai test drive e la parte espositiva con la presentazione e la prova di nuovi modelli e nuove tecnologie per l’autotrasporto. Senza dimenticare, ovviamente, l’evento protagonista, ossia le gare di camion in pista, quest’anno una ventina, protagonisti del Fia European Racing Championship (a Misano si tiene l’unica tappa italiana del campionato). Il regolamento per i camion in versione racing prevede: peso massimo 55 quintali, dei quali 33 sull’avantreno; 13.000 la cilindrata. I camion, privi di abs, traction control e cambio automatico,  sono pilotati da specialisti della categoria come il pluricampione europeo Antonio Albacete, arrivato secondo nella prima delle quattro gare (vinta dal campione uscente Hann). Tra i piloti in gara anche una donna, Stephanie Halm: 29 anni, tedesca, ha iniziato ad appassionarsi a questa specialità già a 9 anni. Oggi questo suo hobby è diventato quasi un lavoro per il tanto tempo che richiede di allenamento, di preparazione e di partecipazione alle gare.

Piace Misano, soprattutto per il clima di informalità che pervade l’evento. Piace ai visitatori, ma piace anche alle Case costruttrici e alle aziende fornitrici di componenti e servizi, la cui presenza cresce di anno in anno. Un modo “alternativo” di avvicinare il mercato, di fare testare mezzi e tecnologie, valutare accessori, il tutto, appunto, in un’atmosfera spontanea, genuina e “amichevole” che dimentica per due giorni i filtri della convenzionalità e della formalità.
Le Case erano presenti (quasi) al completo: DAF, Renault Trucks, Mercedes-Benz, Scania e MAN, che anche quest’anno hanno colto l’opportunità di esporre le loro novità.
Come Mercedes-Benz, per esempio, che ha presentato il nuovo Actros “Brutale 630 CV”, pezzo unico, equipaggiato con l’inedito OM 473, motore che riporta i truck della Stella a giocare un ruolo da protagonista nel mondo delle alte potenze. “Brutale 630” celebra il lancio della motorizzazione più prestazionale di Mercedes su un esemplare unico di trattore Actros con un allestimento studiato dal noto preparatore “Acito Inox” e equipaggiato con kit estetico di cromature studiato esclusivamente per questa versione. Esposto anche il nuovo Actros 1842LS in configurazione ottimizzata per migliorarne l’efficienza e dotato della livrea ‘Fuel Duel’, a ribadirne il valore in termini di profittabilità.
Presente anche Fuso, un 3S13, il noto “City Truck”, equipaggiato con il nuovo cassone fisso originale di fabbrica, soluzione che consente di ordinare direttamente dalla Casa veicoli ‘finiti’ , accorciando così i tempi di consegna ed offrendo anche sulla sovrastruttura la stessa garanzia del veicolo (3 anni o 100.000 km).

Tra le immagini della galleria fotografica, alcune “edizioni speciali” di DAF, realizzate da due concessionari della Casa olandese, e un trattore fornito al team Honda di moto.

{gallery}Misano2014{/gallery}

 

 

 

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Scopri le offerte dei Veicoli Commerciali Citroën

1,385
prezzo medio gasolio

Ancora più PerFormante