I GIORNI DEL RE

DICCILATUA con Giti Tire

Petronas porta il Team DeRooy a Misano

web-tv

Sei qui: Home > Sezione NOTIZIARIO > Ultim'ora > DKV BOX ITALIA: un altro passo avanti verso la certificazione

Ultim'ora

DKV BOX ITALIA: un altro passo avanti verso la certificazione

Scritto da

Federica Lugaresi

il 10 marzo 2017

DKV BOX ITALIA, un sistema di DKV per il pagamento dei pedaggi sulle strade italiane secondo gli standard europei (standard EETS), ha superato i principali test di conformità e idoneità previsti da AISCAT (Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori).

 

DKV Euro Service GmbH + Co. KG prosegue il suo percorso nello sviluppo del DKV BOX ITALIA – un sistema per il pagamento dei pedaggi sulle strade italiane secondo gli standard europei (standard EETS) – che  ha superato i principali test di conformità e idoneità previsti da AISCAT (Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori).

Questi test sono fondamentali all’interno del processo di certificazione necessario per poter presentare le proprie OBU (On Board Unit) in Italia. DKV BOX ITALIA, la nuova OBU basata sulla tecnologia a onde corte, rappresenta un ulteriore sviluppo importante per DKV nell’ambito dei pedaggi, che consentirà l’identificazione automatica dei veicoli e il pagamento del pedaggio su tutte le autostrade in Italia.

Superando con successo i test di cui sopra, DKV ha ottenuto l’approvazione ufficiale per poter avviare test bilaterali sugli OBU e sulle interfacce con le società autostradali in Italia. Si prevede che DKV BOX ITALIA verrà introdotto sul mercato nel secondo semestre 2017.

Condividi questo articolo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Per l'unica impresa che conta. La tua.

1,385
prezzo medio gasolio

Workshop sul catena del freddo